Amy Jo Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amy Jo Johnson nel 2015

Amy Jo Johnson (Capo Cod, 6 ottobre 1970) è un'attrice, regista e musicista statunitense.

È nota per i ruoli di Kimberly nella serie televisiva Power Rangers, di Julie Emrick nella serie TV Felicity, e di Jules Callaghan nella serie televisiva Flashpoint.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A diciassette anni smise l'attività ginnica per seguire le sue aspirazioni recitative, apparendo in varie rappresentazioni teatrali. Una volta diplomata, fu a New York per studiare recitazione all'American Musical Dramatic Academy. Dopo due anni si trasferì in California dove grazie ai suoi precedenti da ginnasta ottenne il ruolo di Kimberly nella serie televisiva Power Rangers.

Nel 1998 decise di lasciare la serie televisiva Felicity per assistere la madre malata di tumore dell'utero, a causa del quale morì ad agosto di quell'anno. Tornò quindi a lavorare in varie rappresentazioni teatrali, oltre a pellicole e serie TV destinate al piccolo schermo, quali The Division e Flashpoint.

Dal 1º dicembre 2008 è madre di Francesca Christine Giner, avuta con il compagno, il canadese Olivier Giner sposato l'anno successivo; per matrimonio possiede quindi la cittadinanza canadese dal 2015. Nel tempo libero Johnson è anche musicista, chitarrista nella band dei Valhalla, nonché pittrice.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Amy Jo Johnson nel 2000

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Amy Jo Johnson è stata doppiata da:

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 1999 - Felicity (Soundtrack)
  • 1999 - Sweetwater (Soundtrack)
  • 2001 - The Trans-American Treatment
  • 2005 - Imperfect
  • 2008 - Souvenirs

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007 - Since You're Gone

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - Dancing In-Between

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN86935285 · LCCN: (ENno00014128 · ISNI: (EN0000 0001 0922 2206 · BNF: (FRcb14190778m (data)