Alvin Kraenzlein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alvin Kraenzlein
Kraenzlein 1899.jpg
Alvin Kraenzlein nel 1899.
Nome Alvin Christian Kraenzlein
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 75 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità, ostacoli, lungo
Record
60 m 7"0 (1900)
100 m 10"8 (1900)
Lungo 7,43 m (1899)
Società Penn Quakers
Carriera
Nazionale
1900 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 4 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Alvin Christian Kraenzlein, detto Al (Milwaukee, 12 dicembre 1876Wilkes-Barre, 6 gennaio 1928), è stato un velocista, ostacolista e lunghista statunitense, il primo sportivo a vincere quattro titoli nella stessa edizione dei Giochi olimpici.

L'immagine mostra la tecnica di valicamento dell'ostacolo introdotta dall'atleta statunitense.

Fino alle Olimpiadi del 2012 comprese, è l'unico esponente dell'atletica leggera ad esserci riuscito con vittorie individuali (cioè senza le staffette).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studente universitario di odontoiatria, Kraenzlein vinse il suo primo titolo nazionale nel 1897 sulle 220 iarde ostacoli ai campionati dilettanti dell'Amateur Athletic Union (AAU). Negli anni successivi vinse numerosi titoli AAU e universitari tra velocità, ostacoli e salto in lungo. Si fece notare soprattutto per la sua tecnica sugli ostacoli: fu il primo a scavalcare l'ostacolo con la gamba avanti tesa, il metodo tuttora usato comunemente in questa specialità.

Nel 1900 si preparò ai Giochi olimpici in Inghilterra. Vinse il titolo britannico sulle 120 iarde ostacoli e nel salto in lungo. Alle Olimpiadi di Parigi vinse quattro titoli in tre giorni: 60 m, 110 m ostacoli, 200 m ostacoli e salto in lungo. In quest'ultima competizione vinse di appena un centimetro sul connazionale Myer Prinstein. La curiosità è che Prinstein ottenne il secondo posto senza disputare la finale: per motivi religiosi si rifiutò di gareggiare la domenica, e per lui venne tenuta valida la misura delle qualificazioni.[1]

Kraenzlein si ritirò dalle competizioni l'anno dopo, e si concentrò sugli studi. Ottenne la laurea, ma non lavorò mai come dentista. Ritornò all'atletica come allenatore. Allenò le squadre nazionali di Germania e Cuba.[1]

Venne inserito nella hall of fame olimpica degli Stati Uniti nel 1985.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1900 Giochi olimpici Francia Parigi 60 m piani Oro Oro 7"0 Record olimpico
110 m hs Oro Oro 15"4 Record olimpico
200 m hs Oro Oro 25"4 Record olimpico
Salto in lungo Oro Oro 7,185 m Record olimpico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Alvin Kraenzlein Bio, Stats, and Results, su sports-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 24 aprile 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]