Ali e radici (Eros Ramazzotti)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ali e radici
ArtistaEros Ramazzotti
Tipo albumStudio
Pubblicazione22 maggio 2009
Durata43:41
Dischi1
Tracce11
GenerePop
EtichettaRCA Italiana
Sony Music
ProduttoreEros Ramazzotti, Claudio Guidetti, Michele Canova Iorfida[1]
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroAustria Austria[2]
(Vendite: 10.000+)[2]
Belgio Belgio[3]
(Vendite: 10.000+)[4]
Spagna Spagna[5]
(Vendite: 30.000+)[5]
Svezia Svezia[6]
(Vendite: 40.000+)[4]
Germania Germania[7]
(Vendite: 100.000+)[8]
Dischi di platinoItalia Italia (5)[9]
(Vendite: 300.000+)
Ungheria Ungheria[10]
(Vendite: 6.000+)[4]
Svizzera Svizzera[11]
(Vendite: 20.000+)[11]
Eros Ramazzotti - cronologia
Album precedente
(2007)
Singoli
  1. Parla con me
    Pubblicato: 24 aprile 2009[12]
  2. Controvento
    Pubblicato: 4 settembre 2009[13]
  3. Il cammino
    Pubblicato: 4 dicembre 2009[14]
  4. Bucaneve
    Pubblicato: 12 marzo 2010[15]
  5. Appunti e note
    Pubblicato: 19 novembre 2010

Ali e radici è l'undicesimo album di inediti del cantautore italiano Eros Ramazzotti, pubblicato il 22 maggio 2009.[16] È stato anticipato dal brano Parla con me, trasmesso in radio a scopo promozionale. In totale ha venduto circa un milione di copie nel mondo.[17] ed è stato il terzo più venduto nel 2009 in Italia.[18]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'album, pubblicato a 4 anni di distanza dall'ultimo disco di inediti Calma apparente (2005) e a 2 anni dalla raccolta (2007), è un disco composto da 11 nuove canzoni, tra le quali non figura alcun duetto.

Alcune canzoni del disco affrontano il tema dell'amore, come Bucaneve,[19] L'orizzonte[20] e Controvento.[21] Tuttavia Ali e radici, a differenza dei precedenti lavori di Ramazzotti, dedica all'amore solo uno spazio minoritario: il cantautore, come da lui stesso dichiarato, ha voluto concentrarsi soprattutto sulle tematiche sociali, sull'amicizia e sull'ambiente.[22]

In particolare, il singolo di lancio del disco, Parla con me, affronta lo stesso tema del brano che lo rese celebre, Terra promessa.[23] Ramazzotti ha affermato che il brano, indirizzato alle nuove generazioni, è uno stimolo ad aprirsi,[22] un incitamento a non tenersi tutto dentro e a non abusare delle nuove tecnologie, che a giudizio del cantautore possono raffreddare i rapporti interpersonali.[24] Parla con me è perciò un tentativo di aprire un dialogo che possa aiutare i giovani di oggi a ritrovare l'orientamento e a superare il disagio dovuto ad una realtà che appare senza futuro e nella quale è difficile individuare degli ideali in cui credere.[23]

Il brano Nessuno escluso è una riflessione di fronte a una realtà diversa da quella che ognuno desidera e un invito rivolto a tutti, affinché ciascuno si assuma almeno una parte della colpa.[25] In Non possiamo chiudere gli occhi Ramazzotti analizza la realtà che ci circonda: in un'intervista il cantautore ha paragonato il suo ruolo in questo brano a quello di un pittore che coglie tutte le sfumature della realtà.[24] Inoltre il brano è un invito a non ignorare la violenza che colpisce l'ambiente, le donne e i bambini,[26] un monito affinché si intervenga di fronte ai problemi della nostra società.[24]

L'amicizia è il tema sul quale si basa Affetti personali,[24][27] mentre la vita è al centro delle due tracce Appunti e note, brano in cui il tema viene affrontato usando come metafora la professione di cantautore,[28] e Il cammino, canzone ispirata ad un aforisma di Pablo Neruda, che vuole spingere l'ascoltatore a non arrendersi di fronte alle difficoltà incontrate.[29]

Le musiche, definite da alcuni critici secondarie rispetto ai testi,[30] variano dalle ballate romantiche all'elettro-rock di Non possiamo chiudere gli occhi, passando attraverso il rock sinfonico di Bucaneve e l'orchestrale Nessuno escluso.[30] Nonostante queste influenze, l'album rimane nelle musiche un tipico disco di Eros Ramazzotti.[30]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione in italiano[modifica | modifica wikitesto]

Il disco è costituito da 11 tracce,[1][31][32] alle quali si aggiunge la bonus track Linda e il mare, disponibile solamente nella versione del disco scaricabile tramite iTunes.

  1. Appunti e note – 3:54 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  2. Il cammino – 3:46 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  3. Parla con me – 3:59 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  4. L'orizzonte – 3:46 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  5. Affetti personali – 3:30 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  6. Controvento – 3:46 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  7. Ali e radici – 4:18 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti, Maurizio Fabrizio)
  8. Bucaneve – 4:10 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  9. Nessuno escluso – 3:45 (Luca Chiaravalli, Adelio Cogliati, Eros Ramazzotti, Simone Bertolotti)
  10. Non possiamo chiudere gli occhi – 3:50 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  11. Come gioielli – 3:52 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
Traccia bonus nella versione iTunes
  1. Linda e il mare – 4:01 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)

Edizione in spagnolo[modifica | modifica wikitesto]

L'album viene pubblicato anche in lingua spagnola, con il titolo Alas y raíces.[33] Gli adattamenti dei testi sono tutti a cura di Mila Ortiz.[34]

  1. Apuntes y notas – 3:54 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  2. El camino – 3:46 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  3. Dímelo a mí – 3:59 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  4. El horizonte – 3:46 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  5. Afectos personales – 3:30 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  6. Contra el viento – 3:46 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  7. Alas y raíces – 4:18 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti, Maurizio Fabrizio)
  8. Flor inesperada – 4:10 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  9. Nosotros incluidos – 3:45 (Luca Chiaravalli, Adelio Cogliati, Eros Ramazzotti, Simone Bertolotti)
  10. No podemos cerrar los ojos – 3:50 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)
  11. Como un tesoro – 3:52 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)

Durata totale: 42:36

Bonus track disponibile solo su iTunes
  1. Linda y el mar – 4:01 (Adelio Cogliati, Claudio Guidetti, Eros Ramazzotti)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

L'album ha ottenuto un ottimo successo commerciale, arrivando alla prima posizione in Italia per 6 settimane rimanendo in classifica 72 settimane, in Svizzera per 4 settimane rimanendo in classifica 30 settimane, in Argentina, Croazia e Grecia e raggiungendo la Top 10 in molti altri Paesi europei rimanendo in classifica in Vallonia 27 settimane, in Francia e Paesi Bassi 23, nelle Fiandre 21 e in Germania 17. In Italia l'album ha raggiunto il triplo disco di platino, equivalente a 210.000 copie, grazie alle sole prenotazioni,[24] ed è stato poi certificato quadruplo disco di platino dalla Federazione Industria Musicale Italiana.[9] In Italia ha venduto circa 350 000 copie. In seguito l'album ha raggiunto il milione di copie vendute a livello mondiale.[17]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
Austria[57] 048 48
Belgio (Fiandre)[58] 065 65
Belgio (Vallonia)[59] 035 35
Europa[60] 043 43
Francia[61] 108
Germania[62] 087 87
Italia[63] 003 3
Paesi Bassi[64] 047 47
Svezia[65] 62
Svizzera[66] 008 8
Classifica (2010) Posizione
Italia[67] 49

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Eros Ramazzotti - voce, cori, chitarra elettrica, mandolino
  • Claudio Guidetti - chitarra elettrica, cori, chitarra acustica, chitarra a 12 corde, chitarra baritona, basso, organo Hammond, pianoforte
  • Christian "Noochie" Rigano - tastiera, programmazione, pianoforte, sintetizzatore, Fender Rhodes
  • Davide Tagliapietra - chitarra elettrica, cori, programmazione, chitarra acustica, basso
  • Michael Landau - chitarra elettrica, slide guitar
  • Paolo Costa - basso
  • Vinnie Colaiuta - batteria
  • Pino Saracini - basso
  • Michele Canova Iorfida - sintetizzatore, programmazione, tastiera
  • Larry Goldings - organo Hammond, pianoforte
  • Tony Franklin - basso
  • Abe Laboriel Jr. - batteria
  • London Session Orchestra - archi
  • Davide Rossi - archi
  • Jim Gilstrap, Phillip Ingram, Alfie Silas - cori

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Autori e produttori dei brani del disco: Appunti e note, Il cammino, Parla con me, L'orizzonte, Affetti personali, Controvento, Ali e radici, Bucaneve, Nessuno escluso, Non possiamo chiudere gli occhi, Come gioielli. www.italiancharts.com. URL consultati il 28/08/2010.
  2. ^ a b (DE) Eros Ramazzotti - Ali e radici – Gold & Platin, IFPI Austria. URL consultato il 27 agosto 2010.
  3. ^ (FR) LES DISQUES D'OR/DE PLATINE (2009): dischi d'oro e di platino in Belgio nel 2009, www.ultratop.be. URL consultato il 27 agosto 2010.
  4. ^ a b c (EN) Livelli di vendita per ottenere le certificazioni internazionali (PDF), IFPI. URL consultato il 27 agosto 2010.
  5. ^ a b (ES) Classifica degli album più venduti in Spagna - settimana 6 del 2010 (PDF), PROMUSICAE. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2012).
  6. ^ Dischi d'oro e di platino consegnati in Svezia nel 2009 (PDF), IFPI. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2012).
  7. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank (archivio delle certificazioni in Germania), www.musikindustrie.de. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2010).
  8. ^ (DE) Gold-/Platin-Auszeichnungen, su musikindustrie.de. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2010).
  9. ^ a b Certificazione album fisici e digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 8 del 2012 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 6 marzo 2012.
  10. ^ Dischi di platino consegnati in Ungheria nel 2009, www.mahasz.hu. URL consultato il 27 agosto 2010.
  11. ^ a b (EN) Awards 2009 (Certificazioni dei dischi d'oro e di platino in Svizzera nel 2009), swisscharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  12. ^ Notizie brevi, Corriere della Sera, 24 aprile 2009 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  13. ^ Eros Ramazzotti: Controvento, www.radioitalia.it, 13 settembre 2010. URL consultato il 25 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 10 settembre 2009).
  14. ^ Il cammino, www.alieradici.com, 3 dicembre 2009. URL consultato il 28 agosto 2010.
  15. ^ È "Bucaneve" il quarto singolo, www.alieradici.com, 12 marzo 2010. URL consultato il 28 agosto 2010.
  16. ^ Eros: Ali e radici, www.radioitalia.it, 24 aprile 2010. URL consultato il 28 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2009).
  17. ^ a b Marinella Venegoni, Ramazzotti: il made in Italy mette le "Ali". Il tour di Eros parte da Rimini, La Stampa, 22 ottobre 2009. URL consultato il 12 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2013).
  18. ^ Hit Parade Italia - ALBUM 2009, su www.hitparadeitalia.it. URL consultato il 23 marzo 2021.
  19. ^ Bucaneve, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Bucaneve tratta dal sito ufficiale del disco.
  20. ^ L'orizzonte, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano L'orizzonte tratta dal sito ufficiale del disco.
  21. ^ Controvento, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Controvento tratta dal sito ufficiale del disco.
  22. ^ a b Mario Luzzatto Fegiz, Svolta di Eros: canto la crisi degli ideali, Corriere della Sera, 16 maggio 2009. URL consultato il 28 agosto 2010 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  23. ^ a b Parla con me, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Parla con me tratta dal sito ufficiale del disco.
  24. ^ a b c d e Sono un pittore con le ali, TGcom, 15 maggio 2009. URL consultato il 6 marzo 2012 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2014).
  25. ^ Nessuno escluso, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Nessuno escluso tratta dal sito ufficiale del disco.
  26. ^ Non possiamo chiudere gli occhi, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Non possiamo chiudere gli occhi tratta dal sito ufficiale del disco.
  27. ^ Affetti personali, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Affetti personali tratta dal sito ufficiale del disco.
  28. ^ Appunti e note, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Appunti e note tratta dal sito ufficiale del disco.
  29. ^ Il cammino, www.alieradici.com. URL consultato il 28 agosto 2010.: descrizione del brano Il cammino tratta dal sito ufficiale del disco.
  30. ^ a b c (EN) Jason Birchmeier, Ali e radici Review, All music. URL consultato il 28 agosto 2010.
  31. ^ Scheda del disco "Ali e radici", www.ibs.it. URL consultato il 25 agosto 2010.
  32. ^ Scheda del disco "Ali e radici", www.mondadorishop.it. URL consultato il 25 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 6 aprile 2010).
  33. ^ Scheda del disco "Alas y raices", www.amazon.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  34. ^ Autori dei brani in spagnolo: Apuntes y notas, El camino, Dimelo a mi, El horizonte, Afectos personales, Contra el viento, Alas y raices, Flor inesperada, Nosotros incluidos, No podemos cerrar los ojos, Como un tesoro,
  35. ^ Classifica degli album in argentina - dal 24 maggio al 30 maggio 2010, argentinatop100.com.ar. URL consultato il 12 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2012).
  36. ^ Andamento di "Ali e radici" nella classifica austriaca, austriancharts.at. URL consultato il 27 agosto 2010.
  37. ^ Andamento di "Ali e radici" nelle classifiche del Belgio (Fiandre), www.ultratop.be. URL consultato il 27 agosto 2010.
  38. ^ Andamento di "Ali e radici" nelle classifiche in Belgio (Vallonia), www.ultratop.be. URL consultato il 27 agosto 2010.
  39. ^ Classifica degli album in Croazia, settimana 22 del 2009, www.hdu-toplista.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  40. ^ Andamento di "Ali e radici" nelle classifiche danesi, danishcharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  41. ^ Andamento di "Ali e radici" nelle classifiche dei Paesi Bassi, dutchcharts.nl. URL consultato il 27 agosto 2010.
  42. ^ European Albums - classifica del 20 giugno 2009, Billboard. URL consultato il 27 agosto 2010.
  43. ^ Andamento di "Ali e radici" nella classifica finlandese, finnishcharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  44. ^ Andamento di "Ali e radici" nella classifica francese, lescharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  45. ^ Classifica di vendita degli album (Germania) dal 30/05/2009 al 05/06/2009, germancharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  46. ^ Consultare la settimana n. 23 del 2009, www.mahasz.hu. URL consultato il 27 agosto 2010.
  47. ^ Andamento di "Ali e radici" nella Top20 italiana, italiancharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  48. ^ Andamento di "Alas y raices" nelle classifiche messicane, mexicancharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2011).
  49. ^ (PL) Oficjalna lista sprzedaży :: OLIS - Official Retail Sales Chart, OLIS, 13 luglio 2010.: classifica settimanale di vendita degli album, relativa al periodo tra il 29 giugno 2009 e il 5 luglio 2009.
  50. ^ (CS) Eros Ramazzotti - Ali e Radici, ČNS IFPI. URL consultato il 6 aprile 2021.
  51. ^ Classifica degli album più venduti in Russia - settimana 23 del 2009, su 2m-online.ru. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  52. ^ (SL) Top 30 della Slovenia, www.vikend.si. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2008).: consultare la colonna Najvišja uvrstitev (posizione più alta).
  53. ^ Andamento di "Alas y raices" in Spagna, spanishcharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  54. ^ Andamento di "Ali e radici" nelle classifiche svedesi, swedishcharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  55. ^ (EN) Andamento di "Ali e radici" nelle classifiche svizzere, swisscharts.com. URL consultato il 27 agosto 2010.
  56. ^ a b Posizioni di picco di "Alas y raices" nelle classifiche di Billboard, Billboard. URL consultato il 27 agosto 2010.
  57. ^ JAHRESHITPARADE 2009, www.austriancharts.at. URL consultato il 27 agosto 2010.: Classifica degli album e dei singoli più venduti in Austria durante il 2009
  58. ^ JAAROVERZICHTEN 2009 (classifiche annuali 2009 - Belgio, Fiandre), www.ultratop.be, 27 agosto 2010.
  59. ^ (FR) RAPPORTS ANNUELS 2009, www.ultratop.be. URL consultato il 27 agosto 2010.
  60. ^ (EN) Year-End Charts - European Top 100 Albums - 2009, Billboard. URL consultato il 30 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2012).
  61. ^ (FR) Bilan Economique 2009 (PDF), Syndicat National de l'Édition Phonographique. URL consultato il 27 agosto 2010.
  62. ^ (DE) VIVA Album Jahrescharts - 2009[collegamento interrotto], www.viva.tv. URL consultato il 13 gennaio 2011.
  63. ^ Classifiche annuali dei cd, dvd, compilation più venduti e digital download più scaricati online nel 2009, FIMI, 19 gennaio 2010. URL consultato il 27 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2012).
  64. ^ JAAROVERZICHTEN - ALBUMS 2009, dutchcharts.nl. URL consultato il 27 agosto 2010.: Classifica degli album più venduti nei Paesi Bassi durante il 2009
  65. ^ (SE) Årslista Album - År 2009, Hitlistan.se. Sverigetopplistan. URL consultato il 4 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2013).
  66. ^ SCHWEIZER JAHRESHITPARADE 2009 - Classifica di fine anno, Svizzera 2009, hitparade.ch. URL consultato il 27 agosto 2010.
  67. ^ Classifiche annuali dei dischi più venduti e dei singoli più scaricati nel 2010, FIMI, 17 gennaio 2011. URL consultato il 19 gennaio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica