60558 Echeclus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Echeclus
(60558 Echeclus
174P/Echeclus)
Stella madre Sole
Scoperta 3 marzo 2000
Scopritore Spacewatch
Classificazione asteroide centauro
Designazioni
alternative
2000 EC98, 2002 GJ27
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458000,5
4 settembre 2017)
Semiasse maggiore 1 597 986 868 km
10,6817304 UA
Perielio 869 837 142 km
5,8144194 UA
Afelio 2 326 136 593 km
15,5490414 UA
Periodo orbitale 12751,49 giorni
(34,91 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
4,34446°
Eccentricità 0,4556669
Longitudine del
nodo ascendente
173,33337°
Argom. del perielio 162,80410°
Anomalia media 24,47203°
Par. Tisserand (TJ) 3,031 (calcolato)
Ultimo perielio 19 aprile 2015
Prossimo perielio 17 marzo 2050
Periodo di rotazione 26,802 ore
Dati osservativi
Magnitudine ass. 9,6

60558 Echeclus è un asteroide centauro. Scoperto nel 2000, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 10,6817304 UA e da un'eccentricità di 0,4556669, inclinata di 4,34446° rispetto all'eclittica.

Nel 2005 è stata individuata in Echeclus una natura cometaria, e nel 2006 gli è stata dunque affiancata la designazione cometaria 174P/Echeclus.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra
Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
V · D · M
La cometa di Halley

Precedente: 173P/Mueller      Successiva: 175P/Hergenrother


Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare