274301 Wikipedia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wikipedia
(274301 Wikipedia)
Orbit of 274301 Wikipedia.svg
Orbita dell'asteroide 274301 Wikipedia
Stella madre Sole
Scoperta 25 agosto 2008
Scopritore Osservatorio astronomico di Andrušivka
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
2008 QH24, 1997 RO4, 2007 FK34
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458000,5
4 settembre 2017)
Semiasse maggiore 356 153 812 km
2,3807073 UA
Perielio 303 679 353 km
2,0299422 UA
Afelio 408 628 271 km
2,7314724 UA
Periodo orbitale 1341,71 giorni
(3,67 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
6,73451°
Eccentricità 0,1473365
Longitudine del
nodo ascendente
183,40411°
Argom. del perielio 139,53420°
Anomalia media 174,63763°
Par. Tisserand (TJ) 3,514 (calcolato)
Ultimo perielio 21 novembre 2015
Prossimo perielio 24 luglio 2019
Dati osservativi
Magnitudine ass. 16,9

274301 Wikipedia (designazione provvisoria 2008 QH24) è un asteroide della fascia principale, scoperto dall'osservatorio astronomico di Andrušivka (Ucraina)[1] nell'agosto 2008. Gli è stato assegnato il nome dell'enciclopedia libera Wikipedia nel gennaio 2013.[2]

L'asteroide presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,3807073 UA e da un'eccentricità di 0,1473365, inclinata di 6,73451° rispetto all'eclittica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stato osservato per la prima volta il 25 agosto 2008 dal team dell'osservatorio Andrušivka alle ore 22:47 (UTC). L'osservazione è stata ripetuta il giorno successivo, consentendo così la conferma dell'avvistamento, in seguito al quale il corpo celeste ha ricevuto la denominazione provvisoria 2008 QH24[3]. Una ulteriore osservazione, avvenuta il 6 settembre successivo da parte del medesimo team, ha consentito il calcolo accurato dell'orbita.

Tali studi hanno consentito di confermare che l'asteroide 2008 QH24 era lo stesso osservato in precedenza dall'osservatorio francese Caussols-ODAS (e denominato 1997 RO4); e dagli osservatori dell'Arizona Mount Lemmon Survey e Steward Observatory (e denominato 2007 FK34)[4].

L'assegnazione del numero 274301 è avvenuta il 18 aprile 2011[5], e successivamente è stata presentata la richiesta di denominazione come "Wikipedia" da parte del proprietario dell'osservatorio Jurij Mykolajovyč Ivaščenko, su proposta di Andriy Makukha, membro del consiglio direttivo di Wikimedia Ucraina.

L'ufficializzazione del nome da parte del Committee for Small Body Nomenclature dell'Unione Astronomica Internazionale (IAU) è avvenuta il 27 gennaio 2013, con la pubblicazione nella Minor Planet Circular, pagina 82403[6].

La motivazione della dedica afferma quanto segue:

« Wikipedia è un'enciclopedia online libera, gratuita, realizzata collaborativamente, lanciata nel 2001. In 11 anni di compilazione è diventata una delle più grandi opere di consultazione e uno dei siti web più visitati su Internet. È realizzata in più di 270 lingue da parte degli appassionati di tutto il mondo. »

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Астероид, открытый частной украинской обсерваторией, назвали в честь Википедии, Korrespondent, 2 marzo 2003. URL consultato il 1 febbraio 2013.
  2. ^ IAU MPC 82403 — 27 gennaio 2013
  3. ^ Minor Planet Center. "MPS 255948" — 14 settembre 2008
  4. ^ Minor Planet Center. "(274301) Wikipedia = 1997 RO4 = 2007 FK34 = 2008 QH24" — 30 gennaio 2013.
  5. ^ Minor Planet Center. "MPC 74684" — 18 aprile 2011
  6. ^ (UK) RegioNews. "Астероїд, відкритий в Україні, було названо «Вікіпедія»" — 31 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 274300 UNESCO      Successivo: 274302 Abaházi


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare