Jurij Mykolajovyč Ivaščenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jurij Mykolajovyč Ivaščenko

Jurij Mykolajovyč Ivaščenko (in ucraino: Юрій Миколайович Іващенко?) (Andrušivka, 12 aprile 1961) è un astronomo ucraino, citato, secondo la traslitterazione inglese, anche come Yuri Ivashchenko.

Laureatosi nel 1983 in astronomia all'Università Taras Shevchenko di Kiev, cominciò a lavorare all'osservatorio dell'Accademia nazionale delle scienze dell'Ucraina. Nel 1992, a seguito della dissoluzione dell'Unione Sovietica, abbandonò la carriera accademica e divenne un rivenditore di automobili. Nel 2001 fondò l'Osservatorio astronomico di Andrušivka. Nel 2014 è ritornato all'osservatorio dell'Accademia nazionale delle scienze, mantenendo al contempo la supervisione delle attività dell'osservatorio da lui fondato.

Asteroidi scoperti[1][2]: 2
120405 Svyatylivka[3] 24 settembre 2005

Il Minor Planet Center gli accredita le scoperte di due asteroidi, effettuate tra il 2005 e il 2011, in collaborazione con Oleg Geraščenko e Petrucha Kyrylenko.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi
    NdR: il cognome appare nella forma inglesizzata Ivashchenko
    , IAU Minor Planet Center. URL consultato il 2 agosto 2015.
  2. ^ Dati aggiornati al 2 agosto 2015. Nell'elenco appaiono solamente gli asteroidi con denominazione definitiva.
  3. ^ In collaborazione con Oleg Geraščenko.