Yumi Yoshimura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yumi Yoshimura (吉村 由美)
Yumi Yoshimura al Japan Expo 2009
Yumi Yoshimura al Japan Expo 2009
Nazionalità Giappone Giappone
Genere J-pop
J-rock
Pop punk
Periodo di attività 1996 – in attività
Strumento voce, chitarra, armonica a bocca, pianoforte, sassofono, timpano
Etichetta Sony Music Japan
Gruppo attuale Puffy AmiYumi
Album pubblicati 11
Studio 11
Live 0
Raccolte 6
Sito web

Yumi Yoshimura (吉村 由美 Yoshimura Yumi?) (Neyagawa, 30 gennaio 1975) è una cantante e attrice giapponese, membro del duo J-Pop Puffy AmiYumi, insieme a Ami Onuki.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995 la Yoshimura realizzò una demo per una compagnia di Tokyo che cercava cantanti e attori. Contemporaneamente, l'amica Ami Onuki fece un'audizione per la Sony Music, che decise di unire le ragazze in un duo, chiamato Puffy AmiYumi. Il gruppo debuttò nel 1996 e ottenne subito un ottimo successo di pubblico.[1]

Alla carriera di musicista, la Yoshimura affiancò una carriera di attrice, interpretando quattro film, tra i quali LoveDeath, diretto da Ryūhei Kitamura nel 2006. Con Ami Onuki ha condotto il programma televisivo Pa-Pa-Pa-Pa-Puffy e il reality show Hi Hi PUFFY Bu, mentre dal 2004 al 2006 il duo è stato protagonista di una serie animata intitolata Hi Hi Puffy AmiYumi.

Dal 1999 al 2002 Yumi Yoshimura è stata sposata con il cantante Takanori Nishikawa.[2]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Puffy AmiYumi.

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Pa-Pa-Pa-Pa-Puffy (show televisivo) (1997-2002)
  • Jimmy Kimmel Live! (serie TV, 1 episodio) (2005)
  • Hi Hi PUFFY Bu (reality show) (2006)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ PUFFY biografia. URL consultato il 18 aprile 2009.
  2. ^ Biography for Yumi Yoshimura. URL consultato il 18 aprile 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]