Wallraf-Richartz Museum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wallraf-Richartz Museum
Il museo
Il museo
Tipo Arte, pinacoteca
Data fondazione 2001
Indirizzo Obenmarspforten (am Kölner Rathaus) D-50667 Colonia
Sito http://www.wallraf.museum/

Il Wallraf-Richartz Museum è situato nel centro storico di Colonia e ospita una delle pinacoteche più importanti della Germania.

La Pesca miracolosa (1610) di Peter Paul Rubens.

L'edificio, opera dell'architetto Oswald Mathias Ungers, è stato inaugurato nel 2001.

L’edificio sorge nella parte più monumentale di Colonia, lungo l’itinerario pedonale che va dalla sponda del Reno fino alla cattedrale gotica, ed è nato per accogliere le collezioni di due musei, con l’aggiunta del sistema di servizi per il pubblico, di una sala polivalente e di un foyer. Tutto ruota attorno allo scalone e l’edificio si caratterizza per il resto per una marcata ripetitività nelle forme, in dialogo con il rigore formale della cattedrale.

La collezione[modifica | modifica sorgente]

Il museo espone una collezione che spazia dal medioevo fino agli inizi del Novecento.

Tra le opere del periodo gotico, di rilievo la Madonna del roseto di Stefan Lochner, datata al 1450. Il Cinquecento e il Seicento sono rappresentati da dipinti di Rubens, Rembrandt, Murillo.

La collezione impressionista comprende opere di Manet, Monet, Renoir, Pissarro, van Gogh, Cézanne, Gauguin, Bonnard; il Novecento è rappresentato da Ensor e Munch.

Una sezione è dedicata ai disegni, con opere di Leonardo da Vinci, Dürer, Rubens, Liebermann, Rodin.

Opere principali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musei