Voivodato di Radom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Voivodato di Radom

Il Voivodato di Radom (in polacco: województwo radomskie) fu un'unità di divisione amministrativa e governo locale della Polonia esistito tra gli anni 1975 e 1998. Con la nuova suddivisione in voivodati del 1999, il suo territorio è stato inglobato nel Voivodato della Masovia.

La capitale era Radom.

Principali città (popolazione nel 1995)[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia