Voivodato di Łódź

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Voivodato di Łódź
voivodato
Województwo łódzkie
Voivodato di Łódź – Stemma Voivodato di Łódź – Bandiera
Localizzazione
Stato Polonia Polonia
Amministrazione
Capoluogo Łódź
Voivoda Jolanta Chełmińska
Data di istituzione 1999
Territorio
Coordinate
del capoluogo
51°47′N 19°28′E / 51.783333°N 19.466667°E51.783333; 19.466667 (Voivodato di Łódź)Coordinate: 51°47′N 19°28′E / 51.783333°N 19.466667°E51.783333; 19.466667 (Voivodato di Łódź)
Superficie 18 218,96 km²
Abitanti 2 534 357 (2010)
Densità 139,11 ab./km²
Distretti 3+21
Voivodati confinanti Cuiavia-Pomerania, Grande Polonia, Masovia, Opole, Slesia, Santacroce
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 PL-LD
Codice GUS 10
Targa E
Cartografia

Voivodato di Łódź – Localizzazione

Sito istituzionale

Il voivodato di Łódź (in polacco Województwo łódzkie) è uno dei 16 voivodati della Polonia. Il voivodato si trova nel centro del territorio polacco e comprende la regione intorno al capoluogo Łódź, raggruppa una parte della regione storica della Masovia così come parti della regione storica della Grande Polonia. Il voivodato è stato creato nella riforma del 1999 dalla fusione dei precedenti voivodati di Sieradz, di Piotrków e Łódź, così come da parte di quelli di Skierniewice, Płock e Częstochowa.

Storia del voivodato[modifica | modifica sorgente]

1921 - 1939[modifica | modifica sorgente]

Il voivodato di Łódź (in polacco: województwo łódzkie) è stato un'unità di divisione amministrativa e governo locale della Polonia anche nel passato nella storia polacca. È stato infatti creato nel 1921, con la Seconda Repubblica Polacca. Nel 1938 il voivodato cedette alcune contee al voivodato della Grande Polonia.

La capitale era Łódź.

1945 - 1975[modifica | modifica sorgente]

Il voivodato di Łódź è stato ricreato a seguito della Seconda guerra mondiale con le stesse funzioni (amministrazione e governo locale) ed è rimasto in vigore come regione fino al 1975. La città di Łódź non faceva più parte del voivodato: era infatti essa stessa una Città-voivodato.

Il voivodato di Łódź 1945-1975 è stato sostituito nel 1975 dal voivodati di Sieradz, di Piotrkow Trybunalski, di Skierniewice e parzialmente dal voivodato di Plock.

La capitale era sempre Łódź.

1975 - 1998[modifica | modifica sorgente]

Il voivodato di Łódź (anche chiamato voivodato Metropolitano di Łódź) fu reistituito nel 1975 e rimase in vigore come unità di divisione amministrativa fino al 1998, quando fu soppiantato dal voivodato di Łódź oggi esistente. Il Presidente della Città di Łódź fungeva anche da governatore del voivodato. La città capitale era Łódź

Immagini[modifica | modifica sorgente]

Divisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

Il voivodato è suddiviso in 21 distretti e 3 distretti urbani.

Distretti urbani[modifica | modifica sorgente]

Suddivisioni del voivodato di Łódź

Distretti[modifica | modifica sorgente]

Principali città (2005)[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia