Vladimir Kiselёv

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladimir Kiselёv
Dati biografici
Nome Vladimir Viktorovič Kiselёv
Nazionalità URSS URSS
Altezza 186 cm
Peso 125 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Getto del peso
Record
Peso 21,58 m
Peso indoor 20,46 m
Società Avangard Kramatorsk
Ritirato 1985
Carriera
Nazionale
1975-1982 URSS URSS
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Europei indoor 0 0 1
Europei juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Vladimir Viktorovič Kiselёv (rus. Владимир Викторович Киселёв; Kremenčuk, 1º gennaio 1957) è un ex atleta sovietico, specializzato nel getto del peso. Ha vinto il titolo olimpico nel 1980 a Mosca. Nel corso della sua carriera gli furono somministrate forti dosi di steroidi anabolizzanti.[1] Nel 1991 ha confessato che a causa dell'abuso di doping, nel 1985, è stato molto vicino alla morte.[senza fonte]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1975 Europei juniores Grecia Atene Getto del peso Oro Oro 18,27 m
1979 Europei indoor Austria Vienna Getto del peso Bronzo Bronzo 20,02 m
1980 Olimpiadi URSS Mosca Getto del peso Oro Oro 21,35 m Record olimpico
1982 Europei indoor Italia Milano Getto del peso 19,55 m
Europei Grecia Atene Getto del peso 20,40 m

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Temi olimpici: il doping, Enciclopedia dello Sport Treccani. URL consultato il 15-8-2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]