Via Paolo Sarpi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Via Paolo Sarpi
Via Paolo Sarpi dopo la riqualificazione
Via Paolo Sarpi dopo la riqualificazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Città Milano
Circoscrizione Zona 8
Quartiere Sarpi
Caratteristiche
Tipo Pedonale
Lunghezza 1 km
Intitolazione In memoria di Paolo Sarpi
Collegamenti
Inizio Porta Volta
Mappa
Mappa di localizzazione: Milano
Via Paolo Sarpi

Coordinate: 45°28′52.91″N 9°10′33.4″E / 45.481363°N 9.175944°E45.481363; 9.175944

Via Paolo Sarpi nel 1928

Via Paolo Sarpi è una strada pedonale di Milano che si estende per circa 1 km in direzione est, partendo da Porta Volta. È l'asse centrale e fondamentale su cui s'è sviluppata a partire dai primi decenni del Novecento una forte presenza cinese, tanto che l'intera area compresa fra le vie Procaccini, Montello e Canonica è solitamente chiamata Chinatown di Milano.

Riqualificazione[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 e 2011 l'intera via Sarpi è stato oggetto di un intenso lavoro di riqualificazione, con la pavimentazione della strada per tutta la sua lunghezza, che diventa un'elegante strada pedonale con pista ciclabile, ornata di aiuole ed alberi. È una strada commerciale; sono anche presenti laboratori di arte contemporanea e molti locali e ristoranti.


Milano Portale Milano: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Milano