Val Bisoglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Val Bisoglio (New York, 7 maggio 1926) è un ex attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di origini italiane, entrò nel mondo del cinema soltanto dopo i 30 anni. Recitò in numerose serie televisive degli anni settanta, tra le quali M * A * S * H, Roll Out, Kojak e Agenzia Rockford.

Bisoglio è più probabilmente conosciuto per aver interpretato il ristoratore Danny Tovo nella serie televisiva Quincy (1976-1983), con protagonista Jack Klugman, e per il ruolo di Frank Manero senior (padre del protagonista Tony Manero, interpretato da John Travolta) nel film La febbre del sabato sera (1977).

La sua ultima apparizione televisiva risale al 2002 in tre episodi della serie I Soprano, nel ruolo di Murf Lupo.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 42049277