Hindenburg (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hindenburg
Hindenburg (film).png
Il momento dell'esplosione del dirigibile
Titolo originale The Hindenburg
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1975
Durata 125 min
Colore b/n - colore (Technicolor)
Audio sonoro 70 mm 6-Track (70 mm prints)
Rapporto 2,20 : 1
Genere thriller
Regia Robert Wise
Soggetto Michael M. Mooney (romanzo)
Sceneggiatura Nelson Gidding, Richard Levinson, William Link
Produttore Robert Wise
Casa di produzione The Filmakers Group e Universal Pictures (con il nome Universal An MCA Company)
Fotografia Robert Surtees
Montaggio Donn Cambern
Musiche David Shire
Scenografia Edward C. Carfagno (con il nome Edward Carfagno)

Frank R. McKelvy (con il nome Frank McKelvy)

Costumi Dorothy Jeakins
Trucco Del Acevedo, Frank McCoy, Rick Sharp
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Hindenburg è un film del 1975, diretto da Robert Wise. Si basa sull'incidente realmente accaduto il 6 maggio del 1937 al dirigibile zeppelin LZ 129 Hindenburg.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1937 Hitler, a causa dell'embargo statunitense che limita l'importazione dell'elio è costretto a gonfiare i dirigibili con l'idrogeno, di cui la Germania dispone ma che è molto infiammabile e pericoloso, e per questo necessita delle materie prime fornite dall'azienda chimica americana Van Zandt. In Germania inoltre vi è un gruppo di dissidenti che, per incrinare agli occhi del mondo la potenza tedesca, intende sabotare il dirigibile, facendolo esplodere al suo arrivo a New York con una bomba a tempo. Le storie personali dei passeggeri si incroceranno durante il viaggio e nella tragedia che si consumerà al momento dell'esplosione.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]