Vagina artificiale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.
Vagine artificiali

La vagina artificiale è uno strumento che imita l'organo sessuale femminile, generalmente è realizzato con materiali soffici similari alla pelle umana, viene impiegata nella ricerca medica, fa parte dei giocattoli sessuali ed è impiegata anche nell'inseminazione animale artificiale.

Uso veterinario Sono impiegate in aziende agricole nei programmi di inseminazione artificiale e nei centri di raccolta di sperma animale e le sue applicazioni, la vagina per questo uso è realizzata tenendo conto delle caratteristiche anatomiche dell'animale.

Gli apparecchi di raccolta possono avere aspetto diverso, in genere sono costituiti da un tubo interno sterile e un guscio esterno rigido, per ottenere i risultati migliori, il tubo interno può contenere acqua calda per simulare la temperatura corporia naturale, un filtro separa il seme dall'acqua.

Uso umano Viene usata dall'uomo per la masturbazione, è solitamente in gomma o materiale morbido (lattice, silicone,) e viene usata penetrando la pseudo-vagina con il pene ritmicamente, fino ad arrivare all'orgasmo.

Solitamente vengono usati lubrificanti per ridurre l'attrito tra il pene e la vagina artificiale.

Tipologie I modelli più semplici hanno l'aspetto di un manicotto con l'apertura per l'introduzione del pene sagomata a vulva, i modelli più complessi e realistici simulano la naturale fisiologia della zona del bacino, alcuni modelli dispongono anche dell'orifizio anale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]