Torre Sud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Torre Sud prima degli attentati dell'11 settembre 2001.

La Torre Sud del World Trade Center nota anche come WTC 2 venne costruita tra il 1968 e il 1973 e distrutta insieme alla Torre Nord durante gli attentati dell'11 settembre 2001. Inoltre era ben distinguibile dalla Torre Nord dato che non era sormontata da un’antenna. La Torre Sud durante gli attentati dell'11 settembre 2001 fu la seconda ad essere colpita (09:03:11) e la prima a crollare (09:59:04).

La Torre Sud ospitava al 107º piano una famosa attrazione turistica chiamata Top of the World Trade Center Observatories. Sul tetto della torre c’era anche un eliporto.

Inquilini del World Trade Center 2[modifica | modifica sorgente]

Tra i principali inquilini del World Trade Center 2 ricordiamo:

  • Verizon;
  • il New York Stock Exchange;
  • Morgan Stanley;
  • Aon Corporation.

Attentato al Trade Center del 1993[modifica | modifica sorgente]

Il secondo aereo si schianta contro la Torre Sud

Il 26 febbraio 1993, la Lobby della Torre è stata danneggiata a seguito dell’attentato al Trade Center del 1993 quando un gruppo di terroristi fece esplodere un camion pieno di esplosivo nel parcheggio sotterraneo del World Trade Center. L'attentato però non ebbe buon fine, infatti il piano originale prevedeva l'implosione delle torri.

Attentato dell’11 settembre 2001[modifica | modifica sorgente]

La Torre Sud fu la seconda torre ad essere colpita durante gli attentati dell'11 settembre 2001, quando gli inquilini della Torre Nord videro l'enorme palla di fuoco sprigionarsi da essa (08:46) cominciarono ad abbandonare gli uffici ma appena arrivarono nella Lobby gli fu detto che la Torre Sud era sicura, molti ascoltarono la polizia e risalirono nei loro uffici ma poco dopo le 9, esattamente alle 09:03:11, il volo United Airlines 175 si schiantò contro la torre tra il 57º e l'65º piano. Dopo circa 56 minuti (09:59:04) la torre crollò su se stessa in posizione verticale. I detriti della torre danneggiarono gravemente il WTC 4 e alcuni edifici del World Financial Center, distrussero la chiesa greco-ortodossa di San Nicola, danneggiarono in modo irreparabile il Deutsche Bank Building, e ridussero a metà il Marriott World Trade Center.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]