Tom Gehrels

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gehrels nel 1974

Tom Gehrels (Haarlem, 21 febbraio 1925Tucson, 11 luglio 2011) è stato un astronomo olandese.

Ha collaborato ad istituire il programma Spacewatch, volto alla ricerca di asteroidi near-Earth. Ha scoperto numerose comete (fra cui le comete periodiche 64P/Swift-Gehrels, 78P/Gehrels, 82P/Gehrels e 90P/Gehrels) e oltre tremila asteroidi (fra cui Dedalo e Ptah, due asteroidi Apollo, e Rees, un asteroide Amor).

La maggior parte delle sue scoperte in tempi recenti furono condivise con i coniugi Cornelius ed Ingrid van Houten: Gehrels utilizzò il telescopio Schmidt dell'Osservatorio di Monte Palomar per mappare il cielo ed inviò le lastre ai due colleghi, attivi presso l'Osservatorio di Leida, che vollero condividere con lui la paternità delle scoperte derivanti dall'analisi delle immagini.

Gli è stato dedicato un asteroide, 1777 Gehrels [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) (1777) Gehrels = 4007 P-L = A905 UE = 1937 GN = 1941 BU = 1951 QB = 1958 DA = A923 AA = PLS4007

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN108488997 · LCCN: (ENn79097311 · ISNI: (EN0000 0001 1032 1981 · GND: (DE118907476 · BNF: (FRcb12285058z (data)