78P/Gehrels

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cometa
78P/Gehrels 2
Scoperta 29 settembre 1973[1]
Scopritore Tom Gehrels
Designazioni
alternative
1973n, 1973 XI,
78P/1973 S1, 1981f,
1981 XVII, 78P/1981 L1,
1989n, 1989 XVII,
Gehrels 2
Parametri orbitali
(all'epoca 2455900,5
5 dicembre 2011[2])
Semiasse maggiore 3,7391 UA
Perielio 2,0085 UA
Afelio 5,4696 UA
Periodo orbitale 7,23 anni
Inclinazione orbitale 6,255°
Eccentricità 0,4628
Longitudine del
nodo ascendente
210,559°
Argom. del perielio 192,802°
Par. Tisserand (TJ) 2,886 (calcolato)
Ultimo perielio 12 gennaio 2012
Prossimo perielio 2 aprile 2019[3]
Dati osservativi
Magnitudine app.
15-16 (magnitudine) (max)

Magnitudine ass.

6,5 (totale)

La 78P/Gehrels è una cometa periodica di cui sono stati già osservati quattro passaggi al perielio.

Ne compirà ancora altri due e poi, in seguito ad un lungo passaggio ravvicinato col pianeta Giove che la porterà il 15 settembre 2029 fino a sole 0,018 UA dal pianeta, pari a poco meno di 2.700.000 km, la sua orbita sarà drasticamente cambiata, ritrovandosi con il periodo di rivoluzione quasi raddoppiato, la distanza del perielio più che raddoppiata e l'eccentricità quasi dimezzata. Conseguentemente la sua luminosità, vista dalla Terra diminuirà notevolmente[3].

L'orbita di 78P/Gehrels passerà a sole 0,018 UA dal pianeta Giove nel 2029.[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) IAUC 2589: 1973n; NOTICE RE SUBSCRIPTIONS
  2. ^ (EN) 78P/Gehrels 2
  3. ^ a b (EN) Nakano Note (Nakano wa Kangaeru noda) NK 2102 78P/Gehrels 2
  4. ^ JPL Small-Body Database Browser: 78P/Gehrels 2, 21 maggio 2011 last obs. URL consultato l'11 maggio 2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare