Tom Chris Korologos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tom Chris Korologos (Salt Lake City, 6 aprile 1933) è un politico, diplomatico e giornalista statunitense.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Salt Lake City da due immigrati greci[1]

Si è sposato una prima volta con Joy, da cui ebbe tre figli: Paula (attrice), Ann e Philip. Rimasto vedovo nel 1997, si è poi risposato con l'ex Segretario del Lavoro degli Stati Uniti negli anni di Ronald Reagan, Ann McLaughlin Korologos.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Korologos cominciò la carriera di giornalista al The Salt Lake Tribune, per lavorare poi al New York Herald Tribune, al Long Island Press, ed all'Associated Press. Nel 1956 si laureò all'università dello Utah, conseguendo poi nel 1958 il Master of Science in giornalismo alla Columbia University Graduate School of Journalism.[2]

Dal 1962 al 1971 lavorò per il senatore Wallace F. Bennett, per poi entrare nelle amministrazioni Nixon e Ford tra il 1971 e il 1975. Divenne uno stretto collaboratore di Ronald Reagan e George W. Bush.[2] Fu tra il cofondatore di Timmons & Company, società di lobbisti, nel 1975.[3]

Ha ricoperto poi diversi ruoli nell'amministrazione pubblica statunitense: tra gli altri, è stato consigliere del Congresso, consigliere di due presidenti, consigliere di Paul Bremer per le attività dell'Autorità provvisoria della coalizione in seguito alla Guerra d'Iraq, membro dell'agenzia indipendente Broadcasting Board of Governors.[2]

Lo stesso presidente Bush junior lo ha nominato nel 2004 ambasciatore in Belgio, ruolo ricoperto fino al 2007.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Read a Story: Tom C. Korologos tells the story of his family's immigration to the United States in the early 1900's. URL consultato l'11 aprile 2010.
  2. ^ a b c d (EN) Tom C. Korologos. URL consultato l'11 aprile 2010.
  3. ^ Gordon Adams, The Politics of Defense Contracting, Transaction Publishers, 1982, p. 146. ISBN 9780878710126.