The Haunted Airman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Haunted Airman
Titolo originale The Haunted Airman
Paese Regno Unito
Anno 2006
Formato film TV
Genere Guerra, drammatico, thriller
Durata 60 min
Lingua originale Inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Regia Chris Durlacher
Soggetto Dennis Wheatley
Sceneggiatura Chris Durlacher
Interpreti e personaggi
Montaggio Jake Martin
Musiche Daniel Pemberton
Costumi Sue Thomson
Trucco Joanna Harvey
Produttore Chris Durlacher
Prima visione

The Haunted Airman è un film per la televisione del 2006, diretto da Chris Durlacher e interpretato da Robert Pattinson. La pellicola è andata in onda sulla BBC inglese in lingua originale e la storia è stata tratta dal romanzo di Dennis Wheatley intitolato The Haunting of Toby Jugg.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il giovane pilota Toby Jugg (Robert Pattinson) viene abbattuto con il suo aereo nel corso di un bombardamento sulla città di Dresda, durante la seconda guerra mondiale. Questo incidente, lo costringe sulla sedia a rotelle e sua zia Julia (Rachael Stirling), decide di portarlo in una castello nel Galles, diretto dal dottor Hal Burns (Julian Sands), nel quale si spera che riesca a recuperare almeno dal punto di vista emotivo. La permanenza in questa specie di casa di cura, nella quale si trovano altri ospiti, porterà questo travagliato giovane uomo che ritorna dalla guerra ad affrontare nuovi terrori. La sua unica valvola di sfogo sono le sigarette, di cui abusa, e la vicinanza di sorella Sally, una suora dell'istituto che cerca di lenire i suoi dolori, sia fisici che mentali. Sofferenza, terribili incubi e visioni portano Toby ad indagare sui metodi del suo psichiatra. La sua bella zia Julia, con la quale Toby ha un rapporto che va al di là della parentela, sembra essere l'unica persona in grado di dargli fiducia, fino a quando le circostanze rendono dubbie anche le sue intenzioni. Toby comincia a soffrire di allucinazioni e durante la notte rivive i terribili momenti che lo hanno portato sulla sedia a rotelle. Rifiuta l'aiuto del dottor Burns e comincia a soffrire di disordini psicologici che lo porteranno a dubitare di tutti e di tutto, fino alla decisione finale che, spera, gli porterà finalmente un po' di pace.

Il romanzo[modifica | modifica sorgente]

La sceneggiatura del film è tratta dal romanzo di Dennis Wheatley The Haunting of Toby Jugg del 1948. Il romanzo è un esempio di thriller psicologico, con temi occulti. Wheatley cercò all'epoca, di incorporare in una storia di possesso diabolico e di follia una situazione nuova: i soldati britannici resi disabili dalle varie esperienze della seconda guerra mondiale, affrontando l'argomento dal punto di vista cinico del protagonista Toby Jugg.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato trasmesso dalla tv inglese sul canale della BBC il 31 ottobre del 2006 [1]. La pellicola è uscita in Italia distribuita direttamente per il mercato home video.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Release dates for The Haunted Airman.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema