The Guess Who

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Guess Who
Fotografia di The Guess Who
Paese d'origine Canada Canada
Genere Hard rock
Boogie rock
Pop rock
Periodo di attività 1965- 1975
1997 -in attività
Etichetta Buddah
RCA
Paradiso
Sundazed
Album pubblicati 55
Studio 20
Live 8
Raccolte 27
Sito web

The Guess Who è una band rock canadese di Winnipeg, Manitoba, che è stata una delle prime formazioni a riscuotere un grande successo pur continuando a risiedere nel loro Paese. Prodotti da Jack Richardson, sono stati il primo gruppo rock canadese ad essere al numero 1 nella classifica degli Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

I Guess Who iniziarono come una band locale di Winnipeg formata dal cantante-chitarrista Chad Allan nel 1960 e inizialmente chiamata Al & the Silvertones; poi cambiarono nome in Chad Allan & the Reflections nel 1962, quando il gruppo era formato da Chad Allan, Bob Ashley (tastiere), Randy Bachman (chitarre), Jim Kale (basso) e Garry Peterson (batteria). Tutti i membri della band sono nati a Winnipeg.

Il singolo di debutto del gruppo,Tribute To Buddy Holly, fu pubblicato nel 1962. Chad Allan & the Reflections poi firmarono per Quality Records e pubblicarono vari singoli senza successo nel 1963-64. Nel 1965 il gruppo fu obbligato a cambiare nome in Chad Allan & the Expression, dopo che un gruppo statunitense chiamato The Reflections compose la canzone di successo Just Like Romeo & Juliet.

A quel punto i Guess Who pubblicarono il loro primo successo, una cover di Johnny Kidd & the Pirates, Shakin’ All Over. Questa canzone raggiunse il numero 1 in Canada, numero 22 negli USA, numero 27 in Australia.

Il successo[modifica | modifica wikitesto]

Il Fillmore East a New York

Il seguito di Shakin’ All Over ebbe grande successo in Canada, ma scarsa risposta altrove. Dopo che Bob Ashley lasciò il gruppo nel tardo 1965, Burton Cummings si unì alla band come tastierista e secondo cantante all’inizio del 1966. Questa formazione durò pochi mesi, dopodiché Chad Allan abbandonò il gruppo, rendendo Cummings il nuovo primo cantante. A questo punto il nome della band è cambiato in “The Guess Who?”.

Burton Cummings si unì al gruppo nel 1965

Con il cambio di formazione cambiò anche la musica del complesso. Cummings e il chitarrista Randy Bachman erano allora i compositori principali della band e cambiarono il loro stile in un sound che mescolava rock, blues e jazz. La ballata del 1969 These Eyes fu la loro prima Top 10 in USA con la loro etichetta RCA Records. All’inizio degli anni settanta cambiarono verso un suono hard rock con l’album American Woman; la title track arrivò al primo posto negli USA per tre settimane, quindi i Guess Who furono il primo gruppo canadese ad avere una canzone al numero 1 nelle classifiche statunitensi. Il brano No Time, arrivato alla Top 10 in USA, precedette American Woman di tre mesi.

Nella primavera del 1970 Bachman lasciò il gruppo per una colica epatica. Il gruppo proseguì il tour con un chitarrista americano, Bobby Sabellico. Però le differenze tra Bachman e gli altri portarono il primo ad abbandonare il gruppo, dopo aver suonato in uno show finale al Fillmore East di New York, il 16 maggio 1970. Un disco incompiuto, The Way Where They Were, fu abbandonato. Bachman fu sostituito da due chitarristi, Kurt Winter e Greg Leskiw. Winter divenne il principale collaboratore di Cummings come autore, e i Guess Who continuarono con altri singoli di successo come Hand Me Down Share the Land, Hang On to Your Life e Albert Flasher.

Nel 1972 registrarono il loro album molto acclamato Live at the Paramount, inciso nel Paramount Theatre di Seattle. Esso precedette un tour oltreoceano in novembre-dicembre 1972 in Giappone, Nuova Zelanda e Australia.

Leskiw lasciò la band prima dello show Paramount, per essere rimpiazzato da Don McDougall, e il bassista Jim Kale lasciò perché non sopportava più andare in tour. Bill Wallace subentrò al basso; Cummings, Wallace e Winter scrissero l’ultimo grande successo, Clap for the Wolfman, che raggiunse il numero 6 negli USA. Domenic Troiano diventò il nuovo primo chitarrista del gruppo e collaboratore di Cummings nella composizione delle canzoni.

I Guess Who si sciolsero nel 1975. Quindi Cummings iniziò una carriera solistica di successo.

Riformazione[modifica | modifica wikitesto]

I Guess Who alla Moondance Jam 2008

Nel novembre 1977 la CBC intervistò la band circa la riunione del gruppo; Cummings e Bachman non erano interessati perché occupati con le loro carriere soliste. Kale, Peterson, Winter e McDougal, però, risposero positivamente. Kale era in tour in Ontario e contattò Cummings e Bachman circa l’utilizzo del nome “The Guess Who”, e loro diedero il consenso. Poco dopo Kale scoprì che “The Guess Who” non era mai stato registrato. Quindi egli tornò a Winnipeg per registrarlo, e da quel giorno mantenne il controllo del nome del gruppo.

Kale decise di continuare con i Guess Who da quel punto, all’inizio affiancato da Winter, McDougal e Vance Master. Un album chiamato Guess Who’s Back fu pubblicato in Canada con poco successo. Un altro disco in studio, All This for a Song, uscì nel 1979.

Kale lasciò la band per un breve periodo e fu impegnato con altri progetti quando gli altri membri continuarono senza di lui. Nel 1981 tornò e cambiò la formazione della band; nel 1981 con la nuova line up fu pubblicato Now & Not Then su etichetta «El Macombo». Nel 1983 Bachman, Cummings, Jim Kale e Garry Peterson si riunirono come "The Guess Who" per suonare una serie di concerti in Canada e registrare l’album live e il video Together Again. Dopo questa riunione, Bachman e Cummings ripresero il loro lavoro solista, e Kale di nuovo riprese i tour con vari musicisti col nome "The Guess Who". Nel 1995 fu pubblicato l’album Lonely One, con il cantante Terry Hatty, ma la stampa non vi dedicò molta attenzione, e le poche critiche al disco furono perlopiù negative. Nel maggio 1997, con la loro città di Winnipeg che affrontava un'inondazione devastante, Bachman e Cumming si riunirono per la prima volta in 10 anni per una raccolta di fondi per il disastro organizzata da Tom Jackson. Durante il concerto cominciò a piovere, con tuoni e fulmini. In mezzo alla pioggia, Cummings continuò a cantare e a un certo punto capì che il pubblico non sarebbe andato via se lui non l’avesse fatto, e lui continuò sino a che i fulmini iniziarono a cadere. Ci fu una pausa breve, comunque, e il concerto riprese poco dopo.

The Guess Who nel XXI secolo[modifica | modifica wikitesto]

La stella nella Canada's Walk of Fame

L’8 agosto 1999 Cummings, Bachman, Peterson e Kale si riunirono di nuovo, rispondendo a una richiesta del premier del Manitoba di apparire alla cerimonia di chiusura dei giochi Panamericani allo stadio di Winnipeg. Quindi ci fu un tour attraverso il Canada e gli USA nel 2000, sebbene i problemi di salute di Kale gli preclusero la partecipazione. Tuttavia egli ricevette una parte dei guadagni della band. Dopo il tour fu pubblicato un album live e un DVD. Sia il tour che i dischi live ebbero un buon successo dai fans e dalla critica. Nel 2001 la band ricevette la laurea honoris causa alla Brandon University, Manitoba. Lo stesso anno il gruppo fu incluso nella Canada’s Walk of Fame. Nel 2003 i Guess Who suonarono per un concerto benefico, Molson Canadian Rocks for Toronto, con un pubblico stimato di 450.000 persone. Fu il concerto a pagamento più grande nella storia del Canada.

Bachman e Cummings, pur lavorando con le loro rispettive band, hanno fatto concerti insieme sino al 2005; avendo perduto i diritti per l’uso del nome "The Guess Who" si fecero chiamare "Bachman Cummings". In un’intervista nel febbraio 2005, Bachman disse che era dispiaciuto di non poter fare concerti come “The Guess Who”. Dal 2004, Kale e Peterson, che ora hanno l’esclusiva del nome, suonano come “The Guess Who”; la band attualmente si esibisce in concerti estensivamente, soprattutto negli USA.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Accreditati a Guess Who?"/Chad Allan and the Expressions[modifica | modifica wikitesto]

  • 1965 Shakin' All Over
  • 1965 Hey Ho (What You Do to Me)

Come The Guess Who?[modifica | modifica wikitesto]

  • 1966 It's Time
  • 1968 A Wild Pair (split album)

Come The Guess Who[modifica | modifica wikitesto]

  • 1968 Wheatfield Soul
  • 1969 Canned Wheat
  • 1970 American Woman
  • 1970 Share the Land
  • 1971 So Long, Bannatyne
  • 1972 Rockin'
  • 1972 Wild One
  • 1973 Artificial Paradise
  • 1973 #10
  • 1974 Road Food
  • 1974 Flavours
  • 1975 Power in the Music
  • 1976 The Way They Were

Era post Burton Cummings (accreditati a Guess Who)[modifica | modifica wikitesto]

  • 1978 Guess Who's Back
  • 1979 All This for a Song
  • 1995 Liberty

Album live[modifica | modifica wikitesto]

  • 1972 Live at the Paramount
  • 1984 Together Again
  • 1986 The Best of the Guess Who Live
  • 1998 The Spirit Lives On
  • 1999 Down the Road
  • 2000 Running Back thru Canada
  • 2004 The Best of Running Back thru Canada
  • 2004 Extended Versions: The Encore Collection

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 1968 The Guess Who
  • 1969 Sown and Grown in Canada
  • 1971 Guess Who Play the Guess Who
  • 1971 The Best of the Guess Who
  • 1972 Shakin' All Over (riedizione)
  • 1972 The History of the Guess Who (riedizione)
  • 1973 The Best of the Guess Who (re-issue)
  • 1973 The Best of the Guess Who Volume 2
  • 1977 The Greatest Hits of the Guess Who
  • 1988 Track Record: The Guess Who Collection
  • 1992 These Eyes
  • 1997 The Guess Who: The Ultimate Collection
  • 1997 Razor's Edge
  • 1999 The Guess Who: Greatest Hits
  • 2000 Canned Wheat (rimasterizzato con 2 bonus track)
  • 2000 American Woman (Rimasterizzato)
  • 2000 Live at the Paramount (Rimasterizzato con sei bonus track)
  • 2000 Share the Land (Rimasterizzato con due bonus track)
  • 2001 This Time Long Ago
  • 2003 Platinum & Gold Collection: The Guess Who
  • 2003 The Guess Who: Anthology
  • 2004 Wheatfield Soul/Artificial Paradise (Rimasterizzato, The Guess Who x2)
  • 2004 So Long Bannatyne/#10 (Rimasterizzato, The Guess Who x2)
  • 2004 Rockin'/Flavours (Rimasterizzato, The Guess Who x2)
  • 2004 Road Food/Power in the Music (Rimasterizzato, The Guess Who x2)
  • 2005 Let's Go
  • 2006 Bachman-Cummings Song Book

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983 Together Again
  • 2002 Running Back thru Canada
  • 2006 First Time Around
  • 2007 Shakin' in Las Vegas

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock