The Future

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Future
Artista Leonard Cohen
Tipo album Studio
Pubblicazione 1992
Durata 59 min : 41 s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Folk rock
Folk
Etichetta Columbia Records
Produttore Leonard Cohen, Steve Lindsey, Bill Ginn, Leanne Ungar, Rebecca De Mornay, Yoav Goren
Leonard Cohen - cronologia
Album precedente
(1988)
Album successivo
(2001)

The Future è il nono disco di studio di Leonard Cohen, e l'ultimo da lui pubblicato prima di ritirarsi in un monastero zen buddista per cinque anni nel 1994. È unanimemente considerato uno dei migliori lavori del cantautore canadese ed uno dei suoi maggiori successi commerciali, nonché probabilmente il disco di Cohen le cui canzoni sono state portate più spesso sul grande schermo cinematografico in forma di colonna sonora in film come Assassini nati, Wonder Boys e The Life of David Gale.

The Future comprende sei pezzi composti da Cohen, uno a firma Leonard Cohen-Sharon Robinson, e due cover, Be for Real di Frederick Knight, dichiaratamente ringraziato nella strofa finale del pezzo, e Always di Irving Berlin; l'album comprende anche l'unico pezzo strumentale mai pubblicato da Leonard Cohen, Tacoma Trailer, che chiude il disco.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Future (Cohen) — 6:34
  2. Waiting for the Miracle (Cohen-Robinson) — 7:43
  3. Be for Real (Knight) — 4:32
  4. Closing Time (Cohen) — 6:00
  5. Anthem (Cohen) — 6:09
  6. Democracy (Cohen) — 7:14
  7. Light as the Breeze (Cohen) — 7:17
  8. Always (Berlin) — 8:04
  9. Tacoma Trailer (Cohen) — 5:57

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Durante il suo tour estivo del 2013 il cantante romano Francesco De Gregori ha ripreso la canzone The Future già tradotta anni prima.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica