Superclásico (Buenos Aires)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Il Superclásico è una partita di calcio giocata tra i due maggiori club di Buenos Aires (Argentina), il Boca Juniors e il River Plate.[1]

Il termine deriva dalla parola spagnola "clásico"), con il prefisso "super" usato per indicare le due squadre più blasonate del paese sudamericano e della capitale.

Nell'aprile del 2004 il periodico britannico The Observer ha stilato una lista delle 50 cose sportive da fare prima di morire, e vedere Boca Juniors-River Plate era al primo posto.[2]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Superclásico 1962: Antonio Roma del Boca para il rigore tirato da Delém

Entrambi i club hanno origine a La Boca, con il River Plate fondato nel 1901 e il Boca Juniors nel 1905: i primi sono soprannominati Los Millonarios (i milionari) per la notevole disponibilità economica del club, mentre i secondi sono detti Xeneizes (genovesi), poiché i primi fondatori erano degli immigrati genovesi.

Il primo incontro ufficiale fu giocato il 24 agosto del 1913, con la vittoria per 2-1 del River.

La tragedia del Cancello 12[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 giugno 1968 allo Stadio Monumental, dopo una partita tra le due squadre, 71 tifosi persero la vita schiacciati dal Cancello nº 12, e altri 150 rimasero feriti. Il disastro fu il peggior incidente correlato al calcio nella storia dell'Argentina; l'età media delle vittime era di 19 anni.[3][4]

Dopo tre anni di indagini, non fu trovato nessun colpevole. Da quel momento, i cancelli dello stadio vennero identificati con delle lettere al posto dei numeri.[5]

Alla fine della stagione 1968, le 68 squadre della Federazione argentina raccolsero 100.000 pesetas per le famiglie dei deceduti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) En abril, el clásico vivió veinte de sus grandes historias, www.clarin.com. URL consultato il 24-10-2008.
  2. ^ (EN) 50 sporting things you must do before you die observer.guardian.co.uk
  3. ^ (EN) Disastri nel calcio, Rsssf.com, 18 ottobre 1996. URL consultato il 30 marzo 2010.
  4. ^ (ES) Carlos Prieto, Andres Burg, Puerta 12: Memorias del horror, Clarin.com, 27 giugno 2000. URL consultato il 30 marzo 2010.
  5. ^ (ES) Carlos Prieto, Puerta 12, horror de película, Clarin.com, 7 ottobre 2006. URL consultato il 30 marzo 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio