Suomi KP-31

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Suomi-konepistooli KP-31
Submachine gun Suomi M31.jpg
Tipo Pistola mitragliatrice
Origine Flag of Finland.svg Finlandia
Impiego
Utilizzatori Finlandia
Conflitti Guerra d'inverno, Seconda guerra mondiale
Produzione
Progettista Aimo Lahti
Descrizione
Peso 4.6 kg
Lunghezza 870 mm
Lunghezza canna 314 mm
Calibro 9 mm
Tipo munizioni 9 × 19 mm Parabellum
Alimentazione caricatore da 71 colpi

World Guns.ru[1]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Il Suomi-konepistooli KP-31 (Mitragliatrice Finlandia KP-31) è una Pistola mitragliatrice di manufattura finlandese che prese servizio nella seconda guerra mondiale. È un discendente del prototipo M-22 e del modello di produzione KP-26, venne rivelato al pubblico nel 1925. La Suomi-konepistooli KP-31 e solitamente abbreviata in Suomi KP.

La Suomi KP-31 è considerata da molti una delle migliori mitragliatrici della seconda guerra mondiale, fu un tale successo che L'Unione Sovietica copiò alcune caratteristiche del Suomi KP-31 per trasferirle nella pistola mitragliatrice PPSh-41, come il caricatore.[2] L'accuratezza fu superiore, comparata con la produzione di massa del PPSh-41, grazie in parte alla notevole lunghezza della canna, con lo stessa cadenza di tiro ed un egualmente grande caricatore da 71 colpi. Se non altro, possedeva un durabilità superiore rispetto all'analogo russo.

L' M-22 e il KP-26 vennero creati dalla Konepistooli Oy (letteralmente "Compagnia Mitragliatrice" in finlandese), fondata dal maestro armaiolo Aimo Johannes Lahti, dal capitano V. Korpela, tenente Y. Koskinen e dal tenente L. Boyer-Spoof. La pistola mitragliatrice KP-31 era stata disegnata dal duo Koskinen e Lahti.

Il Suomi KP-31 entrò in produzione di massa nel 1931 da "Tikkakoski Oy" e molte di queste armi vennero vendute alle Forze di difesa finniche. All'inizio della guerra d'Inverno le forze finlandesi vennero dotate di quattromila M-31. Anche il famoso cecchino Simo Häyhä usava spesso quest'arma, assieme al fucile Mosin-Nagant.

Venne costruita una variante con un lanciafiamme posto sotto la canna, ma non si sa molto di questo.

Il Suomi venne anche prodotto sotto licenza in Svezia, Danimarca, e Svizzera. Le variante di caricatori vennero anch'essi prodotti in Finlandia.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Modern Firearms - Suomi M/31
  2. ^ Mosier, The Blitzkrieg Myth, p.86.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]