Sridevi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shree Amma Yanger

Shree Amma Yanger, principalmente conosciuta con lo pseudonimo Sridevi (Tamil: ஸ்ரீதேவி); 13 agosto 1963[1]), è un'attrice indiana, popolare nel cinema di Kollywood, Bollywood, nel cinema in lingua telugu e nel cinema in lingua malayalam. Ha iniziato a recitare a quattro anni, ed ha debuttato nel cinema professionistico alla fine degli anni settanta.

Con gli anni è diventata una delle attrici indiane maggiormente affermate negli anni ottanta e nei primi anni novanta[2][3], salvo ritirarsi dalle scene nel 1997 per dedicarsi ai figli, avuti dal marito sposato nel 1996, il produttore cinematografico Boney Kapoor.[1] Nel 2011 ha ufficialmente annunciato il suo ritorno sulle scene. Il primo film che la vede impegnata è English Vinglish[4] del regista Gauri Shinde.

Durante la sua carriera, ha vinto quattro Filmfare Awards, due per film in hindi (Chaalbaaz del 1990 e Lamhe del 1992), uno per un film in tamil (Meendum Kokila del 1982) ed uno per un film in telugu (Kshana Kshanam del 1991).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Brahmbhatt, Preetee, This week in entertainment history, Rediff.com. URL consultato il 6 giugno 2009.
  2. ^ The man with a song on his lips, Rediff.com, 27 settembre 2002. URL consultato il 9 agosto 2009.
  3. ^ Sridevi on small screen (Chennai, India), The Hindu, 29 aprile 2002. URL consultato il 9 agosto 2009.
  4. ^ Sridevi to make a comeback in Gauri Shinde’s film.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 228714403