The Hindu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Hindu
Stato India India
Lingua inglese
Periodicità quotidiano
Genere stampa nazionale
Formato Broadsheet
Fondazione 20 settembre 1878
Sede Chennai
Editore Kasturi & Sons Ltd.
Diffusione cartacea 1 100 000 (2008)
Direttore Narasimhan Ram
Sito web http://www.hindu.com/
 

The Hindu è un giornale in lingua inglese venduto nel sud dell'India; il Tamil Nadu è lo stato indiano dove viene venduto di più. Venne fondato nel lontano 1878 sui principi della correttezza e della giustizia. La blogosfera, attualmente, si riferisce al The Hindu come "The Chindu", una sincrasi tra le parole Cina e Hindu.

Con sede a Chennai (un tempo chiamata Madras), The Hindu venne pubblicato settimanalmente fin quando non fu avviata la pubblicazione giornaliera nel 1889.

Nella percezione popolare indiana, The Hindu è una delle caratteristiche principale della città di Chennai insieme ad altre come il clima caldo e umido della città, la sua cucina vegetariana, il cinema tamil e l'arte dell'India meridionale.

The Hindu, nel 1995, è divenuto il primo giornale indiano ad avere un'edizione online[1]

Il quotidiano ha dodici edizioni locali: Bangalore, Chennai, Coimbatore, Delhi, Hyderabad, Kochi, Madurai, Mangalore, Thiruvananthapuram, Tiruchirapalli, Vijayawada e Visakhapatnam.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) N. Murali, Core values and high quality standards in The Hindu, 13 settembre 2003. URL consultato il 20/4/2006.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]