Slightly Mad Studios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slightly Mad Studios
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 2008 a Londra, Regno Unito
Sede principale Regno Unito Londra, Regno Unito
Persone chiave Ian Bell

Slightly Mad Studios è una azienda sviluppatrice di videogames situata a Londra, Regno Unito. La maggior parte dei suoi dipendenti hanno lavorato per Blimey! Games, azienda sviluppatrice di videogiochi quali GTR 2 e GT Legends in collaborazione con SimBin Studios.[1] Il 12 gennaio 2009 la compagnia ha acquistato la proprietà di Blimey! Games.[2] L'azienda ha sviluppato il videogioco Need for Speed: Shift, che è stato pubblicato nel settembre 2009 e il suo seguito, Shift 2 Unleashed, pubblicato a marzo 2011. Nel 2012 pubblica sotto etichetta Atari il gioco Test Drive: Ferrari Legends. Attualmente è al lavoro sul gioco di guida Project CARS che verrà rilasciato nel 2015.

Disputa legale con SimBin Studios[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'annuncio di Need for Speed: Shift, SimBin Studios ha affermato di considerare un'azione legale nei confronti di Slightly Mad Studios come conseguenza al fatto che la stessa abbia citato il proprio staff come sviluppatore dei videogiochi della SimBin GT Legends and GTR 2.[3][4]

Giochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IGN: Slightly Mad Studios, IGN. URL consultato il 13 aprile 2009.
  2. ^ MobyGames: Blimey! Games, MobyGames. URL consultato il 28 aprile 2009.
  3. ^ Leigh Alexander, SimBin Studios Threatens Over Slightly Mad Statements, Gamasutra, 18 febbraio 2009. URL consultato il 13 aprile 2009.
  4. ^ SimBin considering legal actions following incorrect claims made by Slightly Mad Studios, SimBin Studios, 18 febbraio 2009. URL consultato il 13 aprile 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]