Siliqua (botanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rappresentazione di una tipica siliqua
Silique di Cardamine impatiens
Siliquetta cuoriforme di Capsella bursa-pastoris
Siliquette mature di Lunaria annua

Siliqua è il frutto caratteristico della famiglia delle Brassicaceae. È un frutto secco deiscente che a maturità libera i semi aprendosi spontaneamente. Deriva da un ovario bicarpellare sincarpico con numero variabile di semi. Si apre in 2 valve lungo la linea di sutura delle foglie carpellari, che a maturità si fendono ma non si separano completamente. Le due valve sono separate da un setto persistente membranoso detto replo su cui sono inseriti i semi.

Il frutto si chiama siliqua quando il diametro longitudinale supera quello trasversale (di almeno tre volte), siliquetta quando è isodiametrico (es. Lunaria annua) o cuoriforme (es. Capsella bursa-pastoris).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica