Deiscenza (botanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deiscenza di un frutto di Asclepias syriaca

Il termine deiscenza indica, in ambito botanico, il fenomeno che riguarda quegli organi (come frutti o antere) che una volta giunti a maturità si aprono spontaneamente per lasciare uscire il proprio contenuto.

Il fenomeno opposto a quello della deiscenza è detto indeiscenza.

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica