Sather

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

Sather è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Nacque all'incirca nel 1990 all'International Computer Science Institute dell'Università della California, sviluppato da un gruppo internazionale guidato da Steve Omohundro. Supporta la garbage collection e la programmazione generica dei sottotipi. in origine si basava su Eiffel ma ora include anche caratteristiche di programmazione funzionale.

Hello World[modifica | modifica sorgente]

class HELLO_WORLD is
 main is 
  #OUT+"Hello World\n"; 
 end; 
end;

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]