Rovine (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rovine
Rovine film.jpg
Una scena del film.
Titolo originale The Ruins
Paese di produzione Stati Uniti, Australia
Anno 2008
Durata 91 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere orrore, thriller
Regia Carter Smith
Soggetto Scott B. Smith (romanzo)
Sceneggiatura Scott B. Smith
Produttore Stuart Cornfeld, Jeremy Kramer, Chris Bender
Produttore esecutivo Ben Stiller, Trish Hofmann, Gary Barber, Roger Birnbaum
Casa di produzione DreamWorks SKG, Spyglass Entertainment, Red Hour Films
Distribuzione (Italia) Universal Pictures
Fotografia Darius Khondji
Montaggio Jeff Betancourt
Effetti speciali Gregory L. McMurry (supervisore)
Musiche Graeme Revell
Scenografia Grant Major
Costumi Lizzy Gardiner
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Il male si è evoluto »
(Tagline del film)

Rovine è un film horror del 2008 con protagonisti Jonathan Tucker, Shawn Ashmore e Jena Malone. Il film è basato sull'omonimo romanzo di Scott B. Smith, che ha curato anche la sceneggiatura.

Il film è stato distribuito in Italia a partire dal 27 giugno 2008.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due coppie di fidanzati si stanno godendo la fine delle loro vacanze in Messico, quando un turista tedesco li invita ad una gita avventurosa attraverso la foresta alla ricerca del fratello. Dopo una lunga e difficoltosa attraversata, a cui si unirà anche un ragazzo greco, i sei si ritroveranno al cospetto di antiche rovine Maya. Le affascinanti rovine si trasformeranno ben presto un incubo per i sei turisti, che dovranno cercare di sopravvivere a malefiche entità che assediano il luogo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Ambientato in Yucatan, il film in realtà è stato girato interamente in Australia, nello stato del Queensland.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema