Rita Jolivet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rita Jolivet

Rita Jolivet, nome completo Marguerite Lucile Jolivet (Parigi, 1890[1]Nizza, 2 marzo 1971), è stata un'attrice francese del cinema muto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di padre americano e madre francese, crebbe e studiò a Parigi. Affermata attrice teatrale nel suo paese, negli anni Dieci fu interprete di alcuni lavori teatrali a Broadway. Nel 1914 si recò in Italia, dove fu ingaggiata dall'Ambrosio Film. Per la casa cinematografica torinese fu interprete di un discreto numero di pellicole, tra le quali vi furono Teodora e Messalina.

Dal 1916 fu a Hollywood e partecipò a diversi film americani, tra cui quello di propaganda dal titolo Lest We Forget (1918).

Negli anni venti fece ritorno in Francia, e la sua ultima apparizione fu nel film Phi-Phi del 1926, diretta da Georges Pallu. Ritiratasi dalle scene si dedicò all'attività di giornalista cinematografica[2].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

An International Marriage (1916)
Lest We Forget (1918)

Spettacoli teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Kismet (Broadway, 25 dicembre 1911)
  • Where Ignorance Is Bliss (Broadway, 3 settembre 1913)
  • A Thousand Years Ago (Broadway, 6 gennaio 1914)
  • What It Means to a Woman (Broadway, 19 novembre 1914)
  • Mrs. Boltay's Daughters (Broadway, 23 ottobre 1915)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ secondo altre fonti sarebbe nata a New York
  2. ^ pag. 508 del libro Bianco e nero: BN., Volume 42 del 1981 a cura del Centro sperimentale di cinematografia, ed. Società Gestione Editoriali

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]