Riff Raff (film 1991)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riff Raff - Meglio perderli che trovarli
Riff Rаff (film 1991).png
una scena del film
Titolo originale Riff-Raff
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1991
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Ken Loach
Soggetto Bill Jesse
Sceneggiatura Bill Jesse
Fotografia Barry Ackroyd
Montaggio Jonathan Morris
Musiche Stewart Copeland
Scenografia Martin Johnson
Interpreti e personaggi
Premi

Riff Raff è un film del 1991 diretto da Ken Loach, uscito in Italia con il sottotitolo "Meglio perderli che trovarli".

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il regista attraverso le vicende dello scozzese Stevie, un ex detenuto per furto che sotto falso nome lavora come operaio in un cantiere edile della Londra della ristrutturazione economica, della sua ragazza disoccupata e degli altri protagonisti offre uno spaccato della vita del proletariato nel suo paese nell'era Thatcher.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato premiato con Premio critica internazionale al Festival di Cannes e l'European Film Award (Felix) nel 1991.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Riff Raff è stato distribuito negli Stati Uniti con i sottotitoli a causa dello slang (dialetto) usato dai protagonisti nella versione originale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema