Paul, Mick e gli altri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul, Mick e gli altri
Titolo originale The Navigators
Paese di produzione Regno Unito, Germania, Spagna
Anno 2001
Durata 96 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Ken Loach
Sceneggiatura Rob Dawber
Fotografia Barry Ackroyd
Interpreti e personaggi

Paul, Mick e gli altri (The Navigators) è un film del 2001 diretto da Ken Loach e sceneggiato da Rob Dawber.

È stato presentato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Racconta la storia di cinque ferrovieri dello Yorkshire che affrontano la privatizzazione del servizio ferroviario di manutenzione per il quale lavorano. Saranno costretti a confrontarsi con la precarietà e l'insicurezza del nuovo mercato del lavoro. Il film fu ispirato dal fallimento delle società ferroviarie Connex South Central e the Connex South Eastern. La società Connex perse la concessione per entrambe le linee ferroviarie per la cattiva gestione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema