Resolute desk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Presidente Obama seduto alla Resolute desk
La Resolute desk all'interno dello Studio Ovale, 1981

La Resolute desk è una grande scrivania del XIX secolo, utilizzata dai presidenti degli Stati Uniti d'America. Si trova all'interno dello Studio Ovale nella Casa Bianca.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fatta costruire per volontà della regina Vittoria e donata al Presidente degli Stati Uniti d'America Rutherford B. Hayes nel 1880, è stata realizzata con il legno della nave d'esplorazione britannica HMS Resolute. Molti presidenti dopo Rutherford Hayes hanno utilizzato la scrivania in varie stanze della Casa Bianca, ma fu Jackie Kennedy, che per prima decise di metterla all'interno dello Studio Ovale nel 1960 per il presidente John Fitzgerald Kennedy.

Fu rimossa dalla Casa Bianca per una sola volta, dopo l'assassinio del presidente Kennedy nel 1963, quando il presidente Johnson permise che la scrivania andasse a far parte della mostra itinerante nella John F. Kennedy Library. Successivamente fu in mostra al museo Smithsonian Institution.

Il presidente Jimmy Carter propose il ritorno alla scrivania all'interno dell'Ufficio Ovale, dove venne utilizzata anche dai suoi successori, presidente Ronald Reagan, il presidente Bill Clinton, il presidente George W. Bush e l'attuale presidente Barack Obama.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]