Punto di valore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il punto di valore, nella notazione musicale, è un segno usato per aumentare la durata di una singola nota e/o di una pausa.

Viene indicato con un puntino posto a destra della nota, che ne allunga la durata della metà del valore della nota stessa.

Il punto di valore può essere sostituito da una legatura di valore, inserendo una seconda nota che abbia la metà del valore della prima. È invece il punto di valore che non può sostituire la legatura di valore perché la durata aggiunta dal punto di valore è fissa, mentre la legatura permette di legare due note di qualsiasi durata.

Si possono mettere anche due o tre punti dopo una nota, il secondo aumenterà il valore della nota di metà del primo e di conseguenza il terzo della metà del secondo.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica