Biscroma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una biscroma
La pausa relativa

Nella notazione musicale moderna, la biscroma o trentaduesimo[1] è una nota musicale eseguita con la durata pari a un trentaduesimo del valore dell’intero.

È rappresentata da un cerchio (o ovale) pieno con un'asticella verticale sul lato destro se rivolta in alto, sul lato sinistro se rivolta in basso e tre virgole (una linea ondulata).

Lingua Nome della nota Nome della pausa
Cinese 三十二分音符 三十二分休止符
Olandese tweeëndertigste noot tweeëndertigste rust
Francese triple-croche huitième de soupir
Tedesca Zweiunddreißigstelnote Zweiunddreißigstelpause
Inglese demisemiquaver demisemiquaver rest
Coreano 32분음표 32분쉼표
Norvegese trettitodelsnote trettitodelspause
Polacco trzydziestodwójka pauza trzydziestodwójkowa
Portoghese fusa pausa de fusa
Russo тридцать вторая нота тридцать вторая пауза
Serbo tridesetdvojin(k)a / тридесетдвојин(к)а tridesetdvojinska pauza / тридесетдвојинска пауза
Spagnolo fusa silencio de fusa

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Emilia Gubitosi, Suono e ritmo. Teoria della musica per i corsi superiori dei rr. conservatori e licei musicali, Edizione F.lli Curci, Napoli, 1932, p. 105.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica