Massima (musica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota
Pausa

Nella notazione musicale moderna, la massima è una nota musicale eseguita con la durata pari all'ottuplo del valore dell’intero.

Essa è rappresentata da un rettangolo vuoto con il gambo verticale, che può trovarsi sul lato sinistro se rivolta verso l'alto oppure sul lato destro se rivolta verso il basso.

Un simbolo collegato è utilizzato per la pausa di massima, raramente impiegata, della durata di 32/4 di semibreve. Essa è rappresentata da un quadrato pieno, posto tra la seconda e la quarta linea del pentagramma.

Entrambe sono cadute in disuso da tempo, dato che le ultime testimonianze della loro esistenza ci giungono dagli inizi del XVI secolo, quando stava sorgendo la musica rinascimentale.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica