Provincia di Phuket

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Phuket
provincia
จังหวัดภูเก็ต
ciangwàt Phùukhèt
Phuket – Stemma
Panorama della spiaggia di Kata Noi
Panorama della spiaggia di Kata Noi
Dati amministrativi
Stato Thailandia Thailandia
Regione Sud
Capoluogo Distretto di Mueang Phuket
Territorio
Coordinate
del capoluogo
7°53′17″N 98°23′51″E / 7.888056°N 98.3975°E7.888056; 98.3975 (Phuket)Coordinate: 7°53′17″N 98°23′51″E / 7.888056°N 98.3975°E7.888056; 98.3975 (Phuket)
Superficie 543 km²
Abitanti 321 802 (2000)
Densità 592,64 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+7
ISO 3166-2 TH-83
Localizzazione

Phuket – Localizzazione

La Provincia di Phuket (in lingua thai: จังหวัดภูเก็ต, traslitterato: ciangwàt Phùukhèt) è una provincia insulare della Thailandia meridionale, situata lungo la costa occidentale della penisola malese, sul Mare delle Andamane.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Mappa degli Amphoe

Nel 2000, contava su una popolazione di 321.802 abitanti distribuiti su una superficie di 543 km², per una densità di 592,64 ab./km². Il capoluogo è il Distretto di Mueang Phuket, nel cui territorio sud-orientale si trova l'omonima città di Phuket. L'isola è collegata alla terraferma da un lungo ponte stradale nell'estremo nord.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

La provincia di Phuket è suddivisa nei seguenti 3 distretti (in lingua thai: อำเภอ, trasl.: amphoe):

Numero Nome del distretto Nome thai
1 Amphoemueang Phuket อำเภอเมือง ภูเก็ต (capoluogo)
2 Amphoe Khatu อำเภอ กะทู้
3 Amphoe Thalang อำเภอ ถลาง (vecchia capitale)

Storia[modifica | modifica sorgente]

Phuket è diventata tristemente famosa per lo tsunami del 26 dicembre 2004, che si è abbattuto sulla sua costa occidentale causando migliaia di vittime.

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Phuket.
Phuket - Freedom Beach

L'isola è diventata negli ultimi decenni un noto centro del turismo di massa ed internazionale. Le spiagge che attraggono il maggior numero di turisti si trovano sulla costa occidentale dell'isola. Il centro principale dello shopping e della vita notturna è la spiaggia di Patong. Altri centri balneari sono Rawaii beach e la tranquilla Nai Harn. Nei pressi di Patong si trova Kata beach, suddivisa da un promontorio nella grande baia (Kata Yai) e nella piccola baia (Kata Noi). Risalendo la costa si trova Karon beach, in cui vi è un mercato coperto di discrete dimensioni dove si possono fare acquisti convenienti.

Patong beach è la spiaggia più affollata, è frequentata soprattutto da giovani turisti ed è particolarmente rumorosa, anche a causa delle numerose moto d'acqua. È consigliata più per la vita notturna che per la sua spiaggia. Più tranquille sono Kamala beach, uno dei posti più incontaminati dell'isola, e Surin Beach. Tra Kamala e Surin si trova Laem Sing beach, frequentata principalmente da turisti italiani e francesi.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]