Porter Goss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porter Goss
Porter J. Goss appointed first Director of the Central Intelligence Agency.jpg

Direttore della CIA
Durata mandato 24 settembre 2004 - 5 maggio 2006
Predecessore George Tenet
Successore Michael Hayden

Membro della Camera dei rappresentanti - Florida, distretto n.14
Durata mandato 3 gennaio 1993 - 23 settembre 2004
Predecessore Harry Johnston
Successore Connie Mack IV

Membro della Camera dei rappresentanti - Florida, distretto n.13
Durata mandato 3 gennaio 1989 - 3 gennaio 1993
Predecessore Connie Mack III
Successore Dan Miller

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

Porter Johnston Goss (Waterbury, 26 novembre 1938) è un politico e agente segreto statunitense, direttore della CIA dal 2004 al 2006 e in precedenza membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della Florida dal 1989 al 2004.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato nel Connecticut, Goss frequentò l'Università di Yale e nel frattempo venne assunto come agente segreto dalla CIA, per la quale lavorò fino al 1971.

Congedatosi da questo impiego, Goss si trasferì a Sanibel in Florida, dove si dedicò alla politica con il Partito Repubblicano. Dopo essere stato sindaco della città, nel 1988 Goss si candidò alla Camera dei Rappresentanti per il seggio lasciato vacante da Connie Mack III. Sconfitto nelle primarie l'ex deputato Louis A. Bafalis, Goss approdò al Congresso e vi rimase per i successivi quindici anni.

Nel 2004, quando il direttore della CIA George Tenet rassegnò le dimissioni, George W. Bush decise di nominare Goss al suo posto. Questi lasciò il suo seggio alla Camera e accettò l'incarico, tornando dopo molti anni nell'ambiente dei servizi segreti. Goss si dimise dall'incarico due anni dopo, ritirandosi a vita privata.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Direttori della CIA Seal of the Central Intelligence Agency of the United States

Souers | Vandenberg | Hillenkoetter | Smith | Dulles | McCone | Raborn | Helms | Schlesinger | Colby | Bush | Turner | Casey | Webster | Gates | Woolsey | Deutch | Tenet | McLaughlin | Goss | Hayden | Panetta | Morell | Petraeus | Brennan