Politica dell'Afghanistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa dell'Afghanistan

L'Afghanistan è uno stato dell'Asia centrale. La capitale è Kabul. La religione ufficiale è l'islam (sunnita e sciita). Le lingue principali sono Lingua dari e Lingua pashtu, altre lingue importanti sono l'hazaragi e l'uzbeco. La popolazione è di circa 29 milioni di abitanti (2004) su 652.225 km².

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Il protettorato britannico dell'Afghanistan è diventato indipendente nel 1919. Lo stato è attualmente in una fase di transizione dopo la caduta del regime dei "talebani" ed ha un governo provvisorio. La divisione amministrativa consiste in 32 province.


Principali partiti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]