Poales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Poales
Illustration Zea mays0.jpg
Illustrazione di Zea mais, una pianta dell'ordine Poales
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Poales
Small
Famiglie

vedi testo

Poales è un ordine di piante generalmente erbacee appartenente alla classe Liliopsida. Vi appartengono piante molto comuni come graminacee, bromeliacee e papiri.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Foglie[modifica | modifica wikitesto]

Fiori[modifica | modifica wikitesto]

I fiori sono tipicamente piccoli, racchiusi da brattee e organizzati in infiorescenze. Solo il genere Mayaca possiede fiori solitari terminali.

I fiori di molte specie sono ad impollinazione anemofila.

Radici[modifica | modifica wikitesto]

Semi[modifica | modifica wikitesto]

Nei semi di solito è presente amido.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Filogenesi e Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Studi recenti pongono l'origine delle Poales nel Sud America circa 115 milioni di anni fa. I primi fossili scoperti includono polline e frutti datati al tardo cretaceo.[1]

Il sistema APG II (2003) include l'ordine Poales al clade commelinidi e vi assegna le seguenti famiglie:

Il sistema APG del 1998 non assegnava all'ordine le famiglie Bromeliaceae e Mayacaceae.

Il sistema Cronquist non include l'ordine Poales e assegna le famiglie soprastanti agli ordini Bromeliales, Cyperales, Hydatellales, Juncales, Restionales e Typhales.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia economicamente più importante è la Poaceae (sin. Gramineae), che include i cereali, come mais, orzo, miglio, riso, frumento etc.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ K. Bremer, Gondwanan Evolution of the Grass Alliance of Families (Poales) in Evolution, vol. 56, nº 7, 2000, pp. 1374-1387, ISSN: 0014-3820. | Abstract

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Judd, W. S., C. S. Campbell, E. A. Kellogg, P. F. Stevens, M. J. Donoghue (2002). Plant Systematics: A Phylogenetic Approach, 2nd edition. pp. 276-292 (Poales). Sinauer Associates, Sunderland, Massachusetts. ISBN 0-87893-403-0 .
  • Linder, H. Peter and Paula J. Rudall. 2005. Evolutionary History of the Poales. Annual Review of Ecology, Evolution, and Systematics 36: 107-124.
  • Small, J. K. (1903). Flora of the Southeastern United States, 48. New York, U.S.A.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica