Pawnee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Pawnee (disambigua).
Curly Brackets.svg
La bandiera del Pawnee

I Pawnee sono una tribù di Nativi Americani, di lingua caddoan (come gli Arikara che li avevano preceduti nella migrazione verso nord), la quale si era stanziata nelle pianure del Nebraska dal XVI secolo alla fine del XIX secolo. La tribù dei Pawnee è divisa principalmente in quattro gruppi di individui divisi in villaggi: i Chaui, i Pitahauerat, i Kitkehahki e, sia pur considerati un po' come i cugini poveri, gli Skidi. Il numero attuale di individui ammonta a 5.500.

Etimologia del nome[modifica | modifica sorgente]

Il nome "Pawnee" deriva dalla parola nativa "Pariki" che significa "Corno" in riferimento alla caratteristica capigliatura pawnee.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I Pawnee arrivarono per la prima volta in Nebraska intorno al XVI secolo. Il primo europeo a descrivere i Pawnee fu Francisco Vàsquez de Coronado intorno al 1541. Però, con l'arrivo dei colonizzatori, il numero di individui diminuì lentamente. Nel 1780 la popolazione contava circa 10.000 individui. Nel 1840 poi, in seguito a malattie, alcool e guerre contro gli europei, la popolazione diminuì drasticamente fino a 4.500 individui. Poi, con l'avvento delle usanze europee, i Pawnee abbandonarono progressivamente le loro usanze religiose. Nel 1970 il numero di individui si ridusse fino a 2.000. Oggi la maggior parte della popolazione vive nella Contea di Pawnee.

Un'abitazione pawnee

Economia[modifica | modifica sorgente]

L'economia si basa soprattutto sulla coltivazione di mais e fagioli. I Pawnee avevano anche una certa dimestichezza nella lavorazione della ceramica. Le donne erano particolarmente attive negli scambi commerciali tra i villaggi; esse sono anche protagoniste di cerimonie religiose.

Religione[modifica | modifica sorgente]

La religione pawnee è abbastanza complessa. Avevano un dio principale chiamato Tirawahat; questo era stato l'origine di tutto e lui aveva dettato le regole del cosmo. Poi c'erano altre divinità minori e tutte le stelle erano a loro volta delle divinità. Le stelle dicevano quando era opportuno piantare il mais. I Pawnee praticavano anche due danze rituali: la Danza del Sole e la Danza del fantasma.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

G.E. Hyde I Pawnee Mursia Milano ISBN 9788842544104

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]