Paul Brown Stadium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 39°05′43.59″N 84°30′57.74″W / 39.095442°N 84.516039°W39.095442; -84.516039

Paul Brown Stadium
The Jungle, P.B.S.
Cincinnati-paul-brown-stadium2.jpg
Informazioni
Stato
Ubicazione Central Avenue & West Pete Rose Way
Cincinnati, Ohio 45202-3418
Inizio lavori 25 aprile 1998
Inaugurazione 19 agosto 2000
Copertura Parziale per le tribune
Costo 455 milioni di dollari
Mat. del terreno Erba sintetica
Proprietario Contea di Hamilton
Progetto NBBJ
Uso e beneficiari
Football americano Cincinnati Bengals "NFL" (2000–oggi)
Capienza
Posti a sedere 65.790
 

Il Paul Brown Stadium è uno stadio situato a Cincinnati, Ohio. Attualmente ospita le partite dei Cincinnati Bengals della National Football League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1996 fu decisa la costruzione di due nuovi stadi per i Bengals e per la squadra di Major League Baseball dei Cincinnati Reds, che fino ad allora condividevano l'utilizzo del Riverfront Stadium/Cinergy Field, che tuttavia non aveva le moderne caratteristiche necessarie alla sopravvivenza delle squadre. Il Paul Brown Stadium costato 455 milioni di dollari fu costruito per primo, e fu inaugurato il 19 agosto 2000. Lo stadio è intitolato a Paul Brown, membro della Pro Football Hall of Fame, fondatore dei Bengals nel 1966 e dei Cleveland Browns nel 1946. I Reds si spostarono successivamente nel nuovo Great American Ball Park.

La prima partita di football universitario giocata allo stadio si è svolta il 21 settembre 2002 tra la University of Cincinnati e gli Ohio State Buckeyes.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport