Parco nazionale di Ordesa e del Monte Perdido

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco azionale di Ordesa e Monte Perdido
Parque nacional de Ordesa y Monte Perdido
Tipo di area Parco nazionale
Stati Spagna
Regioni Aragona
Province Huesca
Superficie a terra 156,08 km²
Macizo perdido.jpg

Il Parco nazionale di Ordesa e Monte Perdido è un parco nazionale spagnolo, istituito nel 1918.

Si trova nei Pirenei centrali, nel territorio della comarca di Sobrarbe, nella provincia di Huesca.

Il parco è stato istituito nel 1918 su di una superficie di appena 21 km² riguardante la sola valle d'Ordesa, successivamente ampliata fino all'estensione attuale di 156 km².

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Qui si trovano oltre 1.500 specie di piante.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Il parco ospita 171 specie di uccelli (fra i quali il gipeto, un avvoltoio con 3 metri di apertura alare, che al di fuori dell'Africa è osservabile solo in questo luogo), 32 specie di mammiferi e 8 specie di rettili.

Molto ricca anche l'entomofauna che annovera, fra l'altro, 39 diverse specie di ortotteri tra cui i tettigoniidi Leptophyes punctatissima, Tettigonia viridissima e Dectitus verrucivorus, il grillide Gryllus campestris, gli acrididi Arcyptera fusca, Podisma pedestris e Calliptamus barbarus [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Isern-Vallverdú J. & Pardo Gonzales J.E., Contribución al estudio de los ortópteros (Insecta: Orthoptera) del Parque Nacional de Ordesa i Monte Perdido in Lucas Mallada, 1990; 2: 145-160.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]