Pachnoda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pachnoda
Pachnoda sinuatus adult 1.jpg
Pachnoda sinuata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Scarabaeiformia
Superfamiglia Scarabaeoidea
Famiglia Scarabaeidae
Sottofamiglia Cetoniinae
Genere Pachnoda
Burmeister, 1842
Specie

Pachnoda Burmeister, 1842, è un genere di insetti coleotteri, appartenenti alla famiglia degli scarabeidi (sottofamiglia Cetoniinae), diffuso in Africa.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Pachnoda cordata il maschio a destra con solco ventrale

Si tratta di insetti di dimensioni medio-piccole che si aggirano tra i 12 e i 28 mm

La forma è quella tipica dei cetoniini, e non vi è grande dimorfismo sessuale, l'unico particolare che differenzia esternamente il maschio è la presenza di un solco non molto profondo sul ventre, che nella femmina non è visibile. I colori sono spesso accesi e contrastanti, con livree frequentemente nere macchiate di giallo, rosso o verde.

Il genere si caratterizza per la presenza di alcuni lobi interni all'edeago.

Le larva larve sono di colore bianco, con capo giallastro o marroncino. Prima di arrivare allo stadio adulto attraversano tre stadi da larva, e uno da pupa. Le larve si nutrono di sostanza organica in decomposizione nel terreno, mentre gli adulti sono abituali frequentatori dei fiori, ma si nutrono anche di frutti zuccherini.

Rapporti con l'uomo[modifica | modifica sorgente]

Le specie di questo genere sono spesso presenti nelle collezioni entomologiche, soprattutto per i loro bei colori, ma anche per la facilità con la quale alcune di esse vengono allevate.

Infatti è proprio uno di questi coleotteri , la Pachnoda marginata, ad essere uno dei più comuni insetti da terrario, ed è uno dei primi scarabeidi ad essere stato allevato[1].

Alcune specie sono state segnalate come nocive nei paesi d'origine, per alcune colture tropicali come mango e miglio[2]

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Di seguito alcune delle specie:[senza fonte]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ :: Flower Beetles - Pachnoda - Pachnodella ::
  2. ^ PACHNODA allevamento

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi