One of Us (singolo Joan Osborne)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
One Of Us
Artista Joan Osborne
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1995
Durata 5 min : 21 s
Album di provenienza Relish
Dischi 1
Tracce 2
Genere Christian rock
Etichetta Blue Gorilla Records/Mercury Records
Produttore Rick Chertoff

One Of Us è un singolo di Joan Osborne scritto da Eric Bazilian dei The Hooters.

Il singolo[modifica | modifica sorgente]

La canzone affronta argomenti che trattano vari aspetti del credere in Dio per mezzo di domande che invitano l'ascoltatore a considerare come egli si rapporta con Dio; frasi come "Pronunceresti [il nome di Dio] davanti a Lui?" oppure "Vorresti vedere [il volto di Dio] se vedere significasse che ci devi credere?". Il titolo della canzone (One Of Us: uno di noi) proviene dal ritornello "E se Dio fosse uno di noi?".

Uscita nel marzo 1995 come singolo di punta dell’album Relish (prodotto da Rick Chertoff), essa entrò nella top 40 nel novembre dello stesso anno. Con questa canzone, la Osborne ricevette una delle tante nomination ai Grammy del 1995, includendo Best Female Pop Vocal Performance ma non riuscì a vincere. Un anno dopo Prince fece una cover della canzone per il suo singolo Emancipation.

Nel gennaio 1996, One Of Us arrivò alla top 10. Finalmente, nel marzo 1996, One Of Us scalò fino ad arrivare alla No. 1 nella ARC Weekly Top 40 di Rock On The Net's e vi rimase per due settimane. La sua posizione nella Billboard Hot 100 è la No. 4.

Cover[modifica | modifica sorgente]

  • Il telefilm statunitense Joan of Arcadia ha utilizzato, per tutte e due le stagioni in cui è andato in onda, come sigla di apertura il brano, in una versione registrata appositamente dalla stessa Osborne.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. One of Us (Edit) - 4:16
  2. One of Us (Album Version) - 5:21

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1996) Posizione
massima
Australia[1] 1
Austria[1] 13
Belgio (Fiandre)[1] 1
Belgio (Vallonia)[1] 4
Finlandia[1] 19
Francia[1] 10
Germania[1] 18
Irlanda[2] 8
Norvegia[1] 2
Nuova Zelanda[1] 11
Paesi Bassi[1] 14
Svezia[1] 1
Regno Unito[3] 6
Stati Uniti[4] 4
Stati Uniti (alternative)[4] 7
Stati Uniti (radio)[4] 5
Stati Uniti (pop)[4] 2
Stati Uniti (adult pop)[4] 20

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k Joan Osborne - One of Us, Lescharts.com. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  2. ^ Search the Charts, Irishcarts.ie. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  3. ^ Joan Osborne, Official Charts Company. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  4. ^ a b c d e Joan Osborne - Chart history, Billboard. URL consultato il 28 febbraio 2014.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica