Nitin Sawhney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nitin Sawhney
Nitin Sawhney a Lisbona nel 2009
Nitin Sawhney a Lisbona nel 2009
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Genere Jazz
Drum and bass
Colonna sonora
Periodo di attività 1990 – in attività
Sito web

Nitin Sawhney (Rochester, 1964) è un musicista, produttore discografico e compositore britannico di origini indiane.

Nei suoi lavori combina influenze musicali asiatiche e di altre parti del mondo con elementi di musica jazz e di musica elettronica e tematiche sul multiculturalismo, politica e spititualità. Promuove manifestazioni culturali e organizza film festival e incontri culturali.[1]

Durante gli anni alla Liverpool University è stato componente del James Taylor Quartet, per poi formare un proprio gruppo The Jazztones e con il DJ Talvin Singh il Tihai Trio.

Si dedicò poi con Sanjeev Bhaskar alla scrittura della commedia The Secret Asians, che nel tempo si trasformò nello show di successo Goodness Gracious Me trasmesso qualche anno più tardi dalla BBC.

Pubblicò nel 1993 il suo primo album Spirit Dance per la propria etichetta. Venne ingaggiato dalla Universal Music Publishing Group, da allora ha pubblicato nove album e ricevuto 17 premi a rilevanza nazionale.

Beyond Skin del 1999 venne nominato al Mercury Prize e vinse il South Bank Show's award for Popular Music. Nel 2001 è passato alla V2 Records con cui ha realizzato Prophesy che ha ricevuto un MOBO Award, un EMMA Award e il World Music Award dalla BBC Radio 3.

Si è dedicato poi alla composizione di colonne sonore per la televisione, Second Generation trasmesso da Channel 4 ha ricevuto la nomination all'Ivor Novello Award, per alcuni spot pubblicitari e per spettacoli teatrali. Ha composto la colonna sonora per l'accompagnamento del film muto di Franz Osten Prapancha Pash la cui prima è stata suonata dalla London Symphony Orchestra al Barbican di Londra.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

1998

2000

  • Asian Pop Award for Best Mainstream Fusion Act per Beyond Skin
  • Technics Mercury Music Prize Nomination album of the year per Beyond Skin
  • South Bank Award for Popular Music per Beyond Skin

2001

  • BBC Asia Award for Music per Prophesy
  • MOBO Award per Prophesy
  • Boundary Crossing Award, BBC Radio 3 Music Awards per Prophesy

2002

  • Media Personality of the Year nomination, RIMA Awards
  • EMMA Award per Prophesy
  • Muso Award per Prophesy

2003

2004

2006

2007

2008

2009

2011

2012

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

  • Spirit Dance (1994) World Circuit
  • Migration (1995) Outcaste Records
  • Displacing the Priest (1996) Outcaste Records
  • Beyond Skin (1999) Outcaste Records
  • Prophesy (2001) V2/BMG
  • Human (2003) V2
  • Philtre (2005) V2
  • London Undersound (2008) Cooking Vinyl
  • Last Days of Meaning (2011)
  • OneZero (2013)

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

  • Introducing Nitin Sawhney (1999) Outcaste
  • FabricLive.15 (2004) Fabric
  • All Mixed Up (2004) V2
  • In the Mind of... (2007) District 6

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nitin Sawhney | Music Biography, Credits and Discography | AllMusic
  2. ^ Nazhat, The UK Asian Music Awards 2008 in desiblitz.com, 8 marzo 2008. URL consultato il 24 agosto 2010.
  3. ^ 2009 UK AMA Award Winners - on desihits.com in desihits.com, 6 marzo 2009. URL consultato il 24 agosto 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica