Natasha Hovey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natasha Hovey in Acqua e sapone (1983)

Natasha Hovey (Beirut, 14 agosto 1967) è un'attrice e conduttrice radiofonica italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia di un musicista statunitense e di una grafologa olandese[1], trasferitasi in Italia fin dall'infanzia, comincia la sua carriera ancora adolescente, esordendo con il film Acqua e sapone, diretto da Carlo Verdone.

Dopo qualche altro film in cui recita in ruoli che la ritraggono come la tipica ragazza semplice e gioviale (tra cui Compagni di scuola del 1988, ancora per la regia di Carlo Verdone), e dopo aver lavorato anche in alcune trasmissioni televisive e fiction tv, si trasferisce a Parigi, abbandonando la carriera d'attrice.

A Parigi lavora da parecchi anni in un programma radiofonico, in cinque lingue, dedicato al volontariato.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Pubblicità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Enrico Lancia, Roberto Poppi, Le attrici, Gremese Editore, 2003, p. 183.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie