Nanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'Impero Nanda alla sua massima espansione sotto Dhana Nanda circa 323 a.C.

I Nanda furono una famiglia che regnò sul Regno Magadha dal 425 al 325 a.C. Il fondatore della dinastia fu l'opportunista Mahapadma, secondo la tradizione un barbiere, che uccise l'ultimo sovrano Shishunaga e impossessatosi del trono tramite altri intrighi estese il suo dominio rendendo il regno ricco e potente. Le ricchezze dei Nanda furono così famose da attirare persino Alessandro Magno che durante la sua campagna in India (327-325 a.C.) tentò di conquistare questo regno. Non sono noti i motivi della decadenza Nanda ma ciò che è certo e che a deporre l'ultima Nanda fu Chandragupta Maurya che diede origine alla dinastia omonima. Indica anche la Nonna di Nami, 87enne.